×

Emily Ratajkowski a Marrakech e le sue foto provocanti

Condividi su Facebook

La modella Emily Ratajkowski a Marrakech. Foto ammiccanti che fanno impazzire i suoi fans. Continua a far parlare di sè dopo le foto osè contro Trump.

Emily Ratajkowski

Continua a far parlare di sé la bellissima supermodella ed attrice statunitense Emily Ratajkowski con delle foto provocanti in topless scattate in un albergo di lusso a Marrakech in Marocco. Dopo aver posato nuda sul suo profilo Instagram per protestare contro la decisione di Trump sul controllo delle nascite.

Una bellezza dotata di gran personalità, che stupisce ogni volta i followers. Riccia, liscia, intrigante, solare o conturbante, Emily Ratajkowski intriga e colpisce con i suoi sguardi intensi, il corpo da favola, ma anche per le sue scelte spiccate e controcorrente.

Marocco in libertà

Emily Ratajkowski

Provocatoria come sempre, Emily Ratajkowski non ha perso occasione per surriscaldare i suoi fans sui social. Classe 1991, la modella, senza preoccuparsi del codice di abbigliamento dell’albergo marocchino che prevedeva un look elegante in tute le zone pubbliche, ha sfoggia un kimono sotto il quale si intravede il seno al vento. Immagini forti, eloquenti del senso di profonda libertà e consapevolezza del proprio corpo che la giovane ha e vuol comunicare.

“Il mio corpo, la mia scelta”

Emily Ratajkowski
Le ultime immagini di Emily Ratajkowski proseguono in direzione del messaggio chiaro che aveva lanciato nei giorni scorsi scegliendo una didascalia forte per le sue foto senza veli su Instagram.

Intendeva protestare in maniera innovativa contro il provvedimento del Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump in merito al controllo delle nascite. La disposizione, in particolare, prevede, infatti, che i datori di lavoro possano scegliere di non dare copertura assicurativa per avere libero accesso ai contraccettivi di emergenza alle donne, in caso di particolari motivi di natura religiosa o morale. Il presidente Obama, invece, su questa vicenda aveva stabilito l’annullamento del costo per le donne.

Emily Ratajkowski ha le idee chiare e decise sull’argomento, come lei stessa ha dichiarato: “Il diritto di una donna al controllo delle nascite non deve essere basato sul reddito. Il controllo delle nascite fa parte dell’assistenza sanitaria, che è un diritto”.

Emily Ratajkowski, protagonista multitasking

Emily Ratajkowski
Emily Ratajkowski, nata a Londra, ma cresciuta in California, è figlia di un pittore e di una scrittrice sempre in viaggio (ha trascorso la sua infanzia tra Irlanda e l’isola di Maiorca), che, sicuramente, avranno contribuito a renderla aperta al confronto ed al pluralismo delle idee. Ha iniziato prestissimo la carriera, firmando, a 14 anni, il suo primo contratto da modella. Ha lavorato per clienti come Yamamay, Dkny, Marc Jacobs, Twin-Set solo per citarne alcuni dei marchi più famosi. È comparsa nei video musicali di Blurred Lines di Robin Thicke e di Love Somebody dei Maroon 5. Ha partecipato anche alla sitcom statunitense iCarly nel ruolo di Tasha, la ragazza di Gibby. Nel 2014, accanto a Ben Affleck, è stata tra i protagonisti del thriller di successo “L’amore bugiardo – Gone Girl” e protagonista, al fianco di Zac Efron, nel film “We Are Your Friends”. Già si parla tanto di lei…Ma, senz’altro se ne continuerà a farlo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.