Perugia, smartphone esplode: neonata avvolta dalle fiamme
Perugia, smartphone esplode: neonata circondata dalle fiamme
Esteri

Perugia, smartphone esplode: neonata circondata dalle fiamme

smartphone esplode scoppia fuoco
smartphone esplode scoppia fuoco

A Perugia uno smartphone è esploso sul letto dove riposava una bambina di tre mesi. La madre della neonata ha salvato la figlia dalle fiamme.

Il rumore di scoppio improvviso proveniente dalla camera da letto ha messo in allarme una mamma di origine nordafricana, residente da tredici anni a Perugia, in Umbria. Nella stanza riposava la figlia della donna, di appena tre mesi, in compagnia della nonna. La donna è accorsa immediatamente per verificare cosa fosse accaduto e davanti ai suoi occhi si è aperta una tragica scena. Lo smartphone era scoppiato e, nell’esplosione, la coperta e il materasso dove riposava la neonata era in fiamme. La nonna era paralizzata per lo shock e la paura. La donna, in un gesto disperato, è riuscita nell’impresa di mettere in salvo sua figlia.

Smartphone esplode, neonata colpita dalle fiamme

Per sottrarre la neonata alle fiamme la donna di origini nordafricane ha usato un indumento presente nella stanza. Dopo aver salvato la bambina, ha contattato immediatamente i soccorsi e un’ambulanza è entrata nel condominio di Ponte San Giovanni, a Perugia, dove era avvenuto l’incidente. I soccorritori hanno trasportato d’urgenza la bambina e la madre in pronto soccorso.

La bambina ha rischiato un’intossicazione per monossido di carbonio, mentre la madre si trovava in forte stato di shock e ansia. La neonata è ancora sotto osservazione, ma sembra che il suo stato di salute sia tornato a essere stabile.

La madre della bambina ha raccontato ai Carabinieri della stazione Ponte San Giovanni di Perugia, intervenuti per un breve sopralluogo, di aver acquistato lo smartphone esploso una decina di mesi prima dell’incidente. Prima del drammatico scoppio, il telefono non aveva mai creato alcun problema. Non si è ancora fatta luce sulle cause di tale esplosione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 349 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.