×

Polonia, uccidono i 4 figli e li nascondono nella stufa

Una coppia polacca ha ucciso i suoi 4 figli soffocandoli con buste di plastica e ha nascosto i corpi nella stufa e sotto un albero.

Polonia, uccidono i figli e li nascondono nella stufa
Polonia, uccidono i figli e li nascondono nella stufa

Una coppia polacca è stata arrestata con l’accusa di aver ucciso i quattro figli appena nati, soffocandoli con delle buste di plastica. Gli imputati sono Aleksandra J. (27 anni) e Dawid W. (37 anni), residenti nella cittadina di Ciecierzyn. Dopo averli uccisi, i genitori avrebbero nascosto i corpi senza vita nella stufa della loro abitazione e sotto un albero.

L’allarme è scattato grazie alla segnalazione di alcuni vicini di casa, che hanno riferito alla polizia i propri sospetti. Aleksandra era infatti rimasta incinta per quattro volte negli ultimi cinque anni, ma nessuno aveva mai conosciuto i suoi figli. Quando qualcuno le rivolgeva domande a proposito della gravidanza in corso, negava di essere in attesa di un bambino e spiegava di avere semplicemente problemi di stomaco. Attualmente le indagini sono ancora in corso.

Al termine del processo, qualora verranno giudicati colpevoli, gli imputati rischiano una condanna all’ergastolo.

Figli soffocati con buste di plastica

Gli agenti di polizia hanno eseguito un sopralluogo nell’appartamento della coppia e hanno trovato i quattro cadaveri. Il primo bambino di Aleksandra e Dawid è venuto alla luce sei anni fa, ma tutti i figli nati successivamente erano indesiderati. Così, per liberarsene, i genitori hanno deciso di soffocarli e ucciderli.

La donna sarebbe stata convinta a compiere il tragico gesto dal compagno, che non desiderava allargare ulteriormente la famiglia. Increduli i vicini di casa. “È una madre premurosa. Non avremmo mai immaginato che sotto quel tetto si consumasse quella strage“, ha commentato un conoscente.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora