Terremoto nel mare dell’Indonesia: scosse di magnitudo 6.1 e 6.6
Esteri

Terremoto nel mare dell’Indonesia: scosse di magnitudo 6.1 e 6.6

Terremoto in Indonesia
Terremoto in Indonesia

L'Ingv ha registrato due violente scosse di terremoto al largo dell'isola di Sumba, in Indonesia. Non sono stati segnalati danni a persone o cose.

Due nuove scosse di terremoto sono state registrate in Indonesia. Secondo quanto riportato dall’Ingv e dall’Usgs, il primo sisma, di magnitudo 6.1, è stato localizzato al largo delle coste dell’isola di Sumba, nella provincia di West Nusa Tenggara. L’ipocentro è stato individuato a 20 chilometri di profondità. Poche ore dopo, i sismologi hanno registrato una nuova scossa di magnitudo 6.6, alle 6.10 ora italiana. Il sisma è stato localizzato nella stessa area della scossa precedente. Anche il secondo terremoto si è originato a 20 chilometri dalla superficie terrestre. Per entrambi i sismi, al momento non si ha notizia di danni a persone o cose. Le autorità indonesiane non hanno diramato alcuna allerta tsunami.

Rischio sismico in Indonesia

L’Indonesia è un arcipelago interessato da un’intensa attività sismica. Ciò è dovuto al suo posizionamento sul cosiddetto “Anello di Fuoco“, un’area del Pacifico caratterizzata da frequenti terremoti, tsunami ed eruzioni vulcaniche. Nel solo 2018, oltre 3000 persone sono state uccise in Indonesia da una serie di violente scosse.

Si ricordano i sismi di Lombok nel mese di agosto e quello di Sulawesi a settembre. Quest’ultimo ha provocato anche un violento tsunami a Palu, nel quale sono morte oltre duemila persone.

Il 22 dicembre, quasi 500 persone hanno perso la vita a causa del terremoto provocato dall’attività del vulcano Anak Krakatoa, situato nello stretto di mare che separa l’isola di Giava dall’isola di Sumatra. Sono oltre 20mila gli sfollati. Le aree di Lampung e Banten sono state quelle più duramente colpite dal sisma.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.