Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Londra, cedono cornicione e tetto: passante sfiora il crollo, è salvo
Esteri

Londra, cedono cornicione e tetto: passante sfiora il crollo, è salvo

cornicione

A Stoke Newington si è sfiorata la tragedia. Una telecamera riprende un passante: appena esce dall'inquadratura il cornicione crolla sul marciapiede.

Un passante cammina tranquillamente su un marciapiede di Londra. Fa appena in tempo a superare un edificio quando il cornicione e il tetto cedono, e cadono a terra provocando una grossa nuvola di polvere. L’uomo è miracolosamente salvo. L’intera scena è stata ripresa da una telecamera di sorveglianza.

Venti forti

L’episodio è accaduto a Stoke Newington, quartiere del borgo londinese di Hackney a pochi chilometri dall’incrocio a rotatoria di Charing Cross (ovvero il centro della capitale britannica). Non è chiaro quando il crollo sia esattamente avvenuto, ma probabilmente a cavallo tra il 9 e 10 marzo 2019.

Le cronache inglesi riferiscono infatti che in quel fine settimana tutto il sud dell’Inghilterra e del Galles è stato sferzato da forti venti, che hanno superato anche i 100 chilometri orari. Si ipotizza quindi che potrebbero essere state queste condizioni metereologiche avverse a determinare la caduta del cornicione, di un grosso edificio sulla Stoke Newington High Street.

Video shock

Nel video, che ha fatto il giro della rete ed è stato ripreso anche dalla BBC, si vede un uomo passeggiare tranquillamente sul marciapiede.

La telecamera è fissa, e si vede camminare il pedone fino a quando esce dall’inquadratura. A quel punto dalla parte opposta transita un’automobile. La vettura fa appena in tempo ad allontanarsi. Subito dopo infatti avviene il crollo.

Nel video si vede scendere difatti una massa di detriti, che piomba sulla strada. Per fortuna, proprio in quel momento, sulla carreggiata e nel marciapiede non passava nessuno e quindi non ci sono stati feriti. Sul caso indaga la polizia locale, che dovrà accertare le cause del cedimento improvviso del cornicione.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche