Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Nomine Ue: Ursula von der Leyen nuova Presidente della commissione
Esteri

Nomine Ue: Ursula von der Leyen nuova Presidente della commissione

ursula-von-der-leyen

Assieme alla von der Leyen sono stati eletti anche Christine Lagarde alla Banca Centrale Europea e Charles Michel al Consiglio Europeo.

L’accordo era già nell’aria da ore, ma sono negli ultimi minuti la notizia è diventata ufficiale. L’ex ministra della Difesa tedesca Ursula von del Leyen è stata eletta nuovo Presidente della commissione Ue. Assieme alla von der Leyen sono stata inoltre ufficializzate le altre nomine di questa nuova legislatura. La francese Christine Lagarde andrà alla Banca Centrale Europea, mentre Charles Michel alla presidenza del Consiglio Europeo.

Il commento di Angela Merkel

Tra i favoriti fin dall’inizio delle consultazioni, Ursula von der Leyen è riuscita ad ottenere il sostegno bipartisan all’interno dei moderati europei. La donna ha infatti ottenuto l’appoggio sia dei liberal-europeisti guidati da Emmanuel Macron sia dai paesi euroscettici del cosiddetto gruppo di Visegrad. Una scelta che nelle ultime ore è sembrata quasi obbligata, data la rinuncia dell’unico altro grosso contendente alla nomina, il socialista olandese Frans Timmermans.

Proprio Timmermans è stato nominato dalla von der Leyen come nuovo vice presidente della commissione, assieme alla liberale danese Margrethe Vestager.

Entusiasta dell’elezione della von der Leyen è colei che per dal 2005 l’ha avuta al suo fianco nell’esecutivo tedesco, Angela Merkel.

La compagna di governo e di partito – entrambe fanno parte dei popolari della Cdu – ha infatti dichiarato: “Al di là di ogni considerazione politica è un buon segno che per la prima volta sia una donna a ricoprire questo incarico. Sono felice. Mi sono astenuta nel votare la candidatura perché la Spd non ha sostenuto questa scelta”.

Gli altri candidati eletti

Assieme alla von der Leyen è stato totalmente rinnovato l’intero vertice dell’Unione Europea. Tra gli altri eletti durante questa giornata vi sono infatti l’ex presidente del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde, che prende il posto dell’uscente Mario Draghi alla Banca Centrale Europea. Il liberale Charles Michel, ex Premier belga, è stato invece eletto alla presidenza del Consiglio Europeo, mentre lo spagnolo Josep Borrell sarà il nuovo Alto rappresentante per la politica estera al posto di Federica Mogherini.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche