×

Rapina negli Stati Uniti, impiegata prende pistola: aggressore in fuga

La concierge di un albergo del Kentucky, negli Stati Uniti, ha sventato una rapina sottraendo l'arma a un 26enne che aveva fatto irruzione nella hall.

rapina-stati-uniti

Poteva finire in tragedia ma fortunatamente la prontezza di riflessi di un’impiegata ha permesso di sventare una rapina avvenuta lo scorso 7 ottobre in un albergo della località del Kentucky di Paducah, negli Stati Uniti. Nelle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza si può infatti vedere la donna approfittare di un momento di distrazione del rapinatore per impossessarsi della sua pistola, costringendolo ad una rocambolesca fuga. In seguito la Polizia ha arrestato l’uomo a bordo della propria auto, durante un controllo di routine nel quale appariva piuttosto nervoso.

Rapina sventata negli Stati Uniti

Come è possibile vedere dai filmati, il rapinatore fa irruzione nella hall del Country Inn and Suites puntando la pistola contro la concierge e chiedendo che gli venissero dati i soldi.

Al momento in cui però la donna gli consegna una busta di plastica per metterci dentro il denaro, il rapinatore lascia incautamente la sua pistola sul bancone della reception. È a questo punto che, aspettato un momento in cui l’uomo fosse abbastanza distante, la concierge si impossessa dell’arma rivolgendogliela contro.

Preso alla sprovvista il rapinatore non può fare altro che scappare, non prima però di aver tentato di scavalcare il bancone per riprendersi la pistola. La concierge tuttavia non si perde d’animo e continua a tenere sotto tiro l’uomo costretto definitivamente a darsi alla fuga.

L’arresto del rapinatore

Come riportato dal Dipartimento di Polizia di Paducha, l’uomo è stato identificato con il 26enne Cory Phillips ed arrestato il giorno seguente alla rapina a seguito di un banale controllo del traffico.

Durante il controllo, Phillips appariva infatti insolitamente nervoso e agitato, fatto che ha insospettito gli agenti. Dopo la perquisizione della sua automobile, gli uomini della Polizia hanno trovato un computer che era stato precedentemente rubato e la maglietta bianca che – come si vede nel video – il 26enne indossava sul volto al momento della rapina. Cory Phillips è stato infine arrestato con l’accusa di furto e rapina.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche