×

Ragazzo morto dopo aver passato la notte ai videogames: aveva 17 anni

A ritrovare il corpo del ragazzo sono stati i genitori la mattina seguente: per tutta la notte il 17enne aveva giocato ai videogames.

ragazzo morto videogames

Un ragazzo di 17 anni è morto dopo aver passato tutta la notte a giocare ai videogames. Il giovane sarebbe stato colpito da un infarto. La vicenda è successa a Udon Thani, nel nord della Thailandia. I genitori sono affranti dal dolore e rimpiangono di non essere stati più severi.

Il 17enne, infatti, è rimasto per ore chiuso nella sua cameretta a giocare ai videogiochi. Era a casa da scuola per delle vacanze ed ha voluto approfittare del tempo libero per dedicarsi solo al gioco. I genitori cercavano da tempo di farlo smettere. Ma lui, dopo i primi giorni in cui magari diminuiva le ore di gioco, riprendeva le solite abitudini.

Ragazzo morto per i videogames

Il giorno in cui è morto aveva trascorso l’intera nottata sveglio in camera.

Il padre e la madre gli avevano portato la cena, chiedendogli di fare una tregua ma lui si sarebbe rifiutato e avrebbe continuato a giocare. Quando la mattina seguente sono entrati nella stanza hanno fatto la macabra scoperta. Il giovane era steso a terra, senza vita.

La morte sarebbe stata causata dall’assenza di sonno, la quale avrebbe causato uno stress tale al suo giovane fisico da danneggiare il cuore che non ha retto e ha avuto un infarto. I genitori sono distrutti per l’accaduto. Si rimproverano di non aver saputo gestire la dipendenza del figlio dal gioco. Inoltre, hanno detto di aver scelto di raccontare la loro storia perché ciò che è successo non accada anche ad altri ragazzi e ad altri genitori.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche