×

Coronavirus: Parlamento dà a Orban pieni poteri per gestire l’emergenza

Per far fronte all'emergenza coronavirus Orban avrà pieni poteri: potrà così governare per decreto senza l'avallo dei legislatori.

Orban pieni poteri

Il Parlamento ungherese ha conferito al Premier Viktor Orban i pieni poteri per affrontare l’emergenza coronavirus. Questi non hanno limitazioni temporali e potranno essere in suo possesso fino a quando lo riterrà opportuno.

Coronavirus: Orban ha pieni poteri

Grazie a questo atto, approvato con 137 voti favorevoli e 53 contrari, egli potrà governerà per decreto senza interpellare il Parlamento. Inoltre il governo accetterà soltanto informazioni di fonte ufficiale sulla pandemia e chi diffonderà fake news potrebbe rischiare da uno a cinque anni di carcere. Ad aver votato a favore sono stati tutti i parlamentari della Fidesz, il partito di maggioranza di cui Orban è leader e alcuni deputati di estrema destra.

L’opposizione aveva cercato di far inserire nel testo una limitazione temporale di 90 giorni in cambio del suo appoggio, ma il Premier ha rifiutato. Sarà infatti lui a stabilire quando l’emergenza si potrà dichiarare conclusa e tornare al normale stato delle cose.

Immediate le critiche dei partiti a lui opposti che hanno ritenuto che, con il pretesto della priorità assoluta alla salute pubblica, Orban stia in realtà cercando di blindare il suo potere e renderlo ancora più limitativo.

Questo perché, avendo il pieno potere di agire anche in autonomia, potrà introdurre nuove misure drastiche e restrittive senza chiedere l’avallo dei legislatori.

Secondo invece il ministro della Giustizia Judit Vàrga “le decisioni sono pienamente in regola e del tutto conformi con l’ordinamento costituzionale e legale ungherese“.

Il commento di Matteo Salvini

Poco dopo la decisione dei deputati ungheresi, Matteo Salvini ha accolto con rispetto il conferimento dei pieni poteri. “Saluto con rispetto la libera scelta del parlamento ungherese (137 voti a favore e 53 contro), eletto democraticamente dai cittadini. Buon lavoro all’amico Victor Orban e buona fortuna a tutto il popolo di Ungheria in questi momenti difficili per tutti“, ha affermato il leader leghista.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora