×

Coronavirus, Usa: Donald Trump suggerisce iniezioni di disinfettanti

Il presidente Usa nel corso del briefing alla Casa Bianca ha suggerito di provare ad iniettare disinfettante e non solo: è polemica.

coronavirus usa donald trump

Il presidente Usa Donald Trump ha suggerito di testare iniezioni di disinfettanti per combattere il coronavirus. È accaduto nel corso del briefing alla Casa Bianca sull’emergenza durante il quale il tycoon ha parlato delle possibili cure, del nuovo piano di aiuti di 484 miliardi e della possibilità di estendere le linee guida per il distanziamento sociale fino all’inizio dell’estate o anche oltre.

Intanto negli Stati Uniti, secondo i dati della Johns Hopkins University, sono quasi 50mila i decessi causati dalla Covid-19 mentre i contagiati sono oltre 860mila.

Coronavirus, Usa: raggi e disinfettanti

Le ultime dichiarazioni del presidente Usa sulla lotta al coronavirus hanno già provocato numerose polemiche. Trump ha spiegato che la luce solare, i raggi ultravioletti o il disinfettante iniettato nel corpo sarebbero capaci di uccidere il virus. “Il disinfettante lo spegne in un minuto. – ha detto Trump – Un minuto! C’è un modo per fare qualcosa, tramite iniezione? Perché il coronavirus entra nei polmoni, quindi sarebbe interessante verificarlo. Dovrebbe essere trattato dai medici, mi sembra interessante”.

Gli effetti della luce solare

Assente al briefing il virologo della task force Usa sul coronavirus della Casa Bianca Anthony Fauci, a prendere la parola è stato l’advisor della Casa Bianca William Bryan. Bryan ha mostrato i risultati di una ricerca condotta al National Biodefense Analysis and Countermeasures Center sugli effetti della luce solare. “La nostra più incredibile osservazione è stata quella sul potente effetto che la luce solare sembra avere nell’uccidere il virus, sia sulle superfici e sia nell’aria. – ha affermato Bryan – Abbiamo notato un simile effetto sia con le alte temperature e sia con l’umidità. Sarebbe però irresponsabile da parte nostra sostenere che l’estate eliminerà totalmente il virus”.

Il piano di aiuti

Negli Usa, colpiti duramente dalla crisi economica conseguente all’epidemia, la Camera dei Rappresentanti ha approvato il nuovo piano di aiuti di 484 miliardi per contrastare l’impatto economico del coronavirus. Il presidente Donald Trump dovrà firmare a questo punto la misura, già approvata dal Senato e destinata soprattutto alle piccole imprese.

Contents.media
Ultima ora