×

Aereo militare precipita in Bolivia, morti tutti i passeggeri a bordo

Un aereo militare è precipitato in Bolivia pochi minuti dopo il decollo dall'aeroporto di Trinidad. Nell'impatto sono morti tutti e sei gli occupanti.

aereo-bolivia

Tragedia in Bolivia, dove nella giornata del 2 maggio un aereo militare è precipitato pochi minuti dopo il decollo provocando la morte di tutti gli occupanti presenti a bordo. Il velivolo era decollato pochi minuti prima dall’aeroporto di Trinidad ed era diretto a Santa Cruz della Sierra, ma nonostante la richiesta di atterraggio di emergenza fatta dal pilota lo schianto è stato a quanto pare inevitabile.

Tra i sei occupanti erano presenti anche quattro cittadini spagnoli che doveva tornare in patria.

Incidente aereo in Bolivia, sei morti

Stando a quanto riportato dall’aeronautica militare boliviana, a bordo del velivolo erano presenti due membri dell’equipaggio e quattro passeggeri di nazionalità spagnola, che stavano per essere trasferiti in vista del loro rimpatrio previsto a seguito della pandemia di coronavirus. Già da tempo la Bolivia ha chiuso i suoi confini nazionali nel tentativo di contenere la diffusione del virus.

LEGGI ANCHE: Usa, incidente aereo: precipita velivolo nel Nevada, diverse vittime

Secondo le indagini preliminari sull’incidente inoltre, il pilota avrebbe richiesto di effettuare un atterraggio di emergenza 12 minuti dopo essere decollato dall’aeroporto di Trinidad per un presunto guasto al motore. Ogni possibile contatto tra la torre di controllo e l’equipaggio è stato però perso pochi istanti dopo e la manovra non è stata però mai completata a seguito dello schianto dell’aereo.

Aperta inchiesta sull’accaduto

Dei sei occupanti cinque sono morti sul colpo mentre uno è stato trovato in fin di vita dai soccorritori giunti sul luogo dello schianto, anche se purtroppo non è stato possibile fare nulla per salvarlo. Al momento le autorità militari boliviane hanno dichiarato di aver aperto un fascicolo d’inchiesta sull’accaduto e che un rapporto dettagliato sulle cause dell’incidente sarà presentato entro i prossimi otto giorni.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora