×

Atene, tassazione al 7% per i pensionati stranieri

Atene va incontro agli stranieri, proponendo una tassazione secca al 7% in caso di trasferimento in Gracia della loro residenza fiscale.

Atene agevola i pensionati stranieri
Photocredits: Pixabay

Atene sfida Lisbona e propone agevolazioni fiscali ai pensionati stranieri. Tramite una proposta di legge presentata la scorsa settimana in Parlamento, il governo ellenico ha proposto una norma che prevede una tassazione secca al 7% (della durata di 10 anni) dei redditi dei pensionati che decideranno di trasferire la loro residenza fiscale in Grecia.

Il prelievo avverrà una sola volta l’anno in un’unica soluzione. Nel caso in cui la legge sarà approvata (cosa molto probabile oramai) la scadenza per la richiesta di “trasloco fiscale” nell’anno 2020 è prevista per il 30 settembre.

A grandi linee, la proposta di Atene sembra ricalcare quella del governo italiano presentata con la legge di bilancio 2019 che agevola fiscalmente gli stranieri che decidono di andare a vivere nel paesi del meridione con meno di 20 mila abitanti.

Atene agevola i pensionati stranieri

Agevolazioni fiscali da parte del governo ellenico nei confronti dei pensionati stranieri. Nei confronti di coloro che decideranno di trasferire la loro residenza fiscale in Grecia sarà prevista una tassazione al 7% della durata di 10 anni. Mancherebbe poco all’approvazione della norma. Per combattere la crisi economica, qualche anno fa, la Grecia aveva già approvato un programma di Golden Visa, tramite il quale si garantiva la cittadinanza agli stranieri che decidevano di investire almeno 250 mila euro in proprietà immobiliari.

Un progetto non condiviso dall’Unione Europea, che già in passato aveva contestato piani simili da parte di Cipro e Malta. Tuttavia, tale progetto ha consentito di raccogliere quasi 2 miliardi di euro, raggiungendo quasi 4000 richieste nel 2019. La maggior parte degli investitori (il 75%) è stata di nazionalità cinese.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora