×

Indonesia, abusi su oltre 300 minori: morto il 65enne arrestato

L'uomo francese di 65 anni arrestato in Indonesia per abusi su oltre 300 minori è morto in ospedale dopo aver tentato il suicidio.

Indonesia, arrestato per abusi su minori

L’uomo di nazionalità francese arrestato in Indonesia con l’accusa di aver perpetrato abusi su oltre 300 minori è morto in ospedale dopo aver tentato il suicidio nella sua cella carceraria. Gli agenti della Polizia penitenziaria lo hanno trovato esanime nel centro di detenzione e lo hanno condotto in condizioni gravissime in una struttura ospedaliera, ma non c’è stato nulla da fare.

Morto l’uomo arrestato di abusi su minori

Il portavoce delle forze dell’ordine Yusri Yunus ha spiegato ai cronisti che giovedì 9 luglio 2020 il pensionato, che rischiava la pena capitale per quanto commesso, aveva tentato il suicidio. Dopo che le guardie carcerarie lo avevano scoperto, hanno cercato di aiutarlo ma dopo tre giorni i medici hanno dovuto constatare il suo decesso le cui cause verranno chiarite dall’autopsia.

Nel frattempo l’ambasciata francese a Giacarta ha rifiutato di commentare l’accaduto.


Indonesia: le prove degli abusi su minori

Intervistato dai giornalisti, il capo della polizia di Giacarta Nana Sudjana si è così espresso sulla questione: il 65enne “ha attirato i minori con l’inganno offrendo loro di lavorare come modelli – ha riferito – Coloro che hanno accettato il sesso sono stati pagati tra 250 mila e un milione di rupie.

Sudjana ha continuato affermando che i ragazzini che hanno rifiutato sarebbero stati picchiati dal sospettato. La polizia avrebbe sequestrato dalla stanza del francese del materiale pedopornografico consistente in innumerevoli foto e video ritraenti minori di età compresa tra i 10 e i 17 anni. Gli inquirenti sospettano che sia stato lo stesso francese a fotografarli e a filmarli nel corso degli abusi sessuali. Il 65enne risultava essere in Indonesia con un visto turistico e la Polizia lo ha arrestato in un hotel della capitale mentre si trovava in compagnia di due ragazze minorenni.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora