×

Coronavirus Filippine, il Consiglio nazionale prova cura olio di cocco

Nelle Filippine si sperimenta una nuova cura contro il coronavirus: avviato un trial clinico su 56 pazienti con trattamenti a base di olio di cocco.

coronavirus Filippine olio di cocco

Con oltre 2000 casi giornalieri, resta alta l’allerta coronavirus nelle Filippine, dove il Governo ha avviato la sperimentazione di una nuova possibile cura contro il Covid-19, fatta a base di olio di cocco.

Coronavirus Filippine, cura con olio di cocco

A settembre aveva preoccupato la notizia della positività del cardinale Tagle. Ma nelle Filippine ogni giorno sono moltissimi i cittadini contagiati. Per far fronte all’emergenza sanitiaria e debellare il virus, il Consiglio nazionale per le ricerche e la sanità (Pchrd) ha avviato un trial clinico su 56 pazienti con trattamenti a base di olio di cocco, del quale le Filippine sono il secondo produttore al mondo. Se i risultati dello studio – che è ancora in fase di elaborazione – dovessero essere rassicuranti, il Governo spera di somministrare la cura ai malati Covid.

La pandemia intanto continua a colpire il Paese asiatico, dove complessivamente si contano 359mila contagi accertati (più di 42mila attualmente positivi). Sono 6.675 i decessi registrati finora.

“Anche se siamo in una fase preliminare della sperimentazione, i risultati al momento sono molto promettenti“. Così ha fatto sapere Jaime Montoya, direttore del Pchrd. Quindi ha spiegato: “Non solo l’olio di cocco distrugge il virus, diminuendone la carica virale almeno del 60%.

Ma alza anche la risposta immunitaria nei pazienti affetti da Covid-19“. Intanto proseguono le sperimentazioni: “Stiamo avviando anche altri studi correlati. Per esempio, vogliamo capire se una concentrazione maggiore di composti di olio di cocco sia in grado di ridurre il tasso di replicazione virale che causa i sintomi più gravi del Covid-19”. Infatti, se inizialmente la cura era stata somministrata solo a persone positive con sintomi lievi, nelle ultime due settimane gli studiosi hanno cominciato a sperimentare la cura anche sui pazienti che versano in condizioni più gravi.

Stando a quanto dichiarato dalle autorità filippine, entro metà novembre saranno disponibili i primi veri risultati sull’efficacia antivirale dell’olio di cocco. 

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora