×

Covid, ispettori in Cina: “Capire dove il virus potrebbe riemergere”

Condividi su Facebook

L’Oms invia un team internazionale di esperti per indagare le origini del Coronavirus in Cina.

Cina Covid

L’Oms torna ufficialmente in Cina per indagare sull’origine del Covid -19. L’Organizzazione mondiale della Sanità infatti ha deciso di inviare di nuovo i propri esperti nel Paese per raccogliere nuovi elementi utili a ricostruire l’origine e il meccanismo di diffusione del Coronavirus.

Il viaggio è previsto nelle prossime settimane, ma si aspetta le indicazioni sulle disponibilità di Pechino.

Covid, Oms invia ispettori in Cina

La Cina ha accettato l’arrivo degli ispettori Oms e non ha posto il veto. Ad annunciarlo è stata la stessa Organizzazione mondiale della Sanità. Avrebbe infatti ricevuto nella giornata di lunedì 23 novembre rassicurazioni da Pechino sull’accoglienza riservata agli esperti internazionali. “Ci attendiamo una piena collaborazione e abbiamo avuto rassicurazioni dai nostri colleghi del governo cinese che il viaggio sul campo sarà facilitato e avverrà il prima possibile”.

Queste le parole in conferenza stampa del direttore delle emergenze dell’Oms Michael Ryan.

E ancora: “Dobbiamo essere in grado di avere un team internazionale sul posto che possa unirsi ai colleghi cinesi e guardare i risultati e gli esiti dei loro studi e verificare i dati sul campo”. Ryan si è anche complimentato con gli scienziati cinesi per “l’enorme quantità di indagini scientifiche” svolte su Covid -19.

E infine: “Tutti abbiamo bisogno di capire l’origine del virus. Sia noi che i cinesi abbiamo bisogno di capire da dove proviene per prevedere dove potrebbe riemergere in futuro”. Tra le ipotesi più accreditate fino a questo momento è che il virus killer sia passato da una qualche specie animale agli esseri umani in un mercato nella città di Wuhan.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media