×

Coronavirus, Wuhan riparte: dall’8 aprile fine del lockdown

Condividi su Facebook

Wuhan torna lentamente alla normalità: si potrà uscire, viaggiare, entrare e uscire dalla città con la fine del lockdown.

coronavirus wuhan morti riparte

Wuhan riparte: in Cina ormai sono a quota zero i morti da coronavirus e si potrà tornare ad uscire con la fine del lockdown. Dopo due mesi di quarantena si torna a circolare e verranno revocate le ultime restrizioni a partire dalla mezzanotte dell’8 aprile ora locale (le 18 del 7 aprile in Italia).

Sarà permesso uscire in auto, prendere voli e viaggiare in treno.

Coronavirus, fine del lockdown a Whuan

La Cina riparte ed in particolare Wuhan, la città più colpita dal coronavirus.

Stanno per essere revocate le restrizioni imposte per contenere il divieto ed uscire dalla metropoli. Dopo due mesi di lockdown e cifre terribili di decessi, adesso Wuhan tira un sospiro di sollievo: zero morti e si torna lentamente alla normalità.

Wuhan quindi riparte e con lei tutti i cittadini che per due mesi sono rimasti chiusi in casa. Adesso si potranno prendere voli, camminare a piedi, in auto e viaggiare in treno, a patto che siano in buona salute.

Contemporaneamente hanno anche riaperto il 90% delle aziende ma solo i lavoratori delle categorie essenziali potranno allontanarsi dalla città. Riaperto il traffico in ingresso nella città e dall’8 aprile anche quello d’entrata. Le autorità hanno comunque consigliato ai cittadini di mantenere alta l’attenzione rispetto alle norme igieniche e di uscire solo per necessità. Chi era rimasto fuori, adesso potrà ritornare.

I dati del coronavirus e le imprese

Intanto la Cina fa gli ultimi bilanci della pandemia. Secondo l’autorità di Pechino sono in tutto 81.740 i casi di coronavirus. Si contano 3.331 vittime con 983 casi di persone importate dall’estero.

Le imprese, rimaste ferme per due mesi, si sono riprese velocemente rispetto alle previsioni. Lo aveva già annunciato il vice sindaco esecutivo della città cinese, Hu Yab. Ai primi di aprile il tasso della produzione industriale aveva raggiunto il 97,2% e nello stesso periodo il 93,2% sono tornate attive le principali società di servizi.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
ew 131camion molesto davanti casa vise ogni 15/m
7 Aprile 2020 15:36

bravi i cinesini loro ce l’hanno fatta


Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.