×

Bambino di 5 anni spara e uccide la cugina: due indagati

Per la bambina non si è potuto fare nulla: letale il colpo alla nuca.

Polizia

Una tragedia si è consumata negli Stati Uniti e ha come protagonista un bambino di soli 5 anni. Il piccolo ha sparato e colpito a morte la cugina di 9 anni con una pistola donata dal fratello 12enne. Il dramma è avvenuto all’interno di un’abitazione a Filadelfia, città della Pennsylvania.

Bambino uccide cugina

A perdere la vita è stata Nyssa Davis. Mortale è stato il proiettile che l’ha colpita alla nuca: non si conosce al momento l’esatta dinamica dell’accaduto. Gli inquirenti si stanno concentrando su diverse ipotesi tra cui quella di uno sparo accidentale, ma anche quello di un gioco finito male. Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorsi la bambina è morta: inutili i tentativi del personale sanitario giunto sul posto. La piccola è infatti spirata dopo alcune ore dal ricovero in ospedale.

Due indagati

Dovranno rispondere di omicidio colposo il padre del bambino che ha esploso i colpi di pistola e suo fratello di 12 anni: il 39enne è accusato di non aver ben custodito la pistola in casa. I piccoli al momento dell’accaduto si trovavano in casa da soli. La perquisizione in casa dell’uomo ha permesso di trovare anche un’altra pistola.

Il problema delle armi negli Stati Uniti è un tema su cui c’è un aspro e variegato dibattito ormai da diverso tempo.

Sempre in Pennsylvania un bimbo di tre anni ha sparato contro il papà mentre stava dormendo: l’uomo non ha per fortuna riportato gravi conseguenze. In un altro caso un bambino piccolo è morto sempre a causa delle armi la cui vendita negli USA è legale.

Contents.media
Ultima ora