×

Olimpiadi a Tokyo: donna “maiale” per l’inaugurazione, è polemica

Olimpiadi, a Tokyo donna "maiale" nella cerimonia d'apertura. Bufera per la proposta di Hiroshi Sasaki direttore creativo cerimoniale.

Olimpiadi a Tokyo: donna "maiale" per l'inaugurazione, è polemica
Olimpiadi a Tokyo: donna "maiale" per l'inaugurazione, è polemica.

Olimpiadi di Tokyo, donna “maiale” per la cerimonia d’apertura. L’idea del direttore creativo Hiroshi Sasaki ha scatenato una bufera ed è stata additata come sessista. Protagonista inconsapevole la nota intrattenitrice, attrice comica e stilista giapponese, Naomi Watanabe.

Olimpiadi a Tokyo: donna “maiale”

Secondo Hiroshi Sasaki, sarebbe stato divertente vestire Naomi Watanabe da maiale per la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Lei sarebbe poi stata calata dall’alto durante una performance denominata “Olympig”. A seguito di questa pessima uscita, il direttore creativo dei giochi olimpici è stato costretto a dimettersi dall’incarico, quando mancano pochi mesi dal loro inizio.

“La mia idea sarebbe stata un enorme insulto per la signora Naomi Watanabe.

Me ne pento dal profondo del cuore e chiedo scusa a lei e a tutti coloro che si sono sentiti a disagio per questo”, ha dichiarato Sasaki. Le dimissioni sono state da lui rassegnate direttamente alla ministra delle Olimpiadi di Tokyo, Seiko Hashimoto.

Olimpiadi, ennesimo scivolone sessista

Non sarebbe mai dovuto succedere. Trovo che la proposta del direttore creativo sia inappropriata e deplorevole”, ha dichiarato Seiko Hashimoto, “Quando sono diventata presidente del comitato organizzatore, ho fatto dell’uguaglianza di genere la chiave per riconquistare la fiducia del pubblico”.

Si tratta dell’ennesima polemica a sfondo sessista in Giappone, poche settimane prima Yoshiro Mori, altro membro del team dietro all’organizzazione dei giochi olimpici, si era lamentato del fatto che le donne fossero “troppo loquaci”.

Contents.media
Ultima ora