Far durare nel tempo la padella per la paella spagnola | Notizie.it
Far durare nel tempo la padella per la paella spagnola
Lifestyle

Far durare nel tempo la padella per la paella spagnola

La paella è una casseruola di riso e frutti di mare tipica della Spagna. Per la preparazione richiede una padella larga che può essere usata sia in forno sia sui fornelli. I tegami per la paella sono spesso fatti in acciaio al carbonio sottile per trasferire velocemente il calore agli ingredienti. L’incidente più frequenti con queste pentole, specialmente quelle in acciaio al carbonio, è l’arrugginimento a causa della conservazione errata. Questo si può prevenire facilmente. Trattate la vostra padella correttamente e questa durerà per molti anni e farà una buona paella.
ISTRUZIONI: Prima del primo utilizzo riempire la pentola con acqua e un cucchiaio di aceto di sidro. Far bollire per 10 minuti a fuoco alto per pulire il rivestimento anti-ruggine .
Versare l’acqua e l’aceto.
Lavare a mano la pentola con acqua e sapone. Asciugare bene. Farlo ogni volta dopo aver usato la padella. Non lavare in lavastoviglie.

Pulire tutta la padella con un tovagliolo di carta con olio vegetale prima di metterla via per evitare la ruggine.
Strofinare un panno asciutto di carta sopra la padella prima dell’uso per rimuovere l’olio vegetale.
Spazzolare via le macchie di ruggine dalla padella con un pezzo di lana d’acciaio, se non accade nulla per aver coperto completamente la superficie della padella con olio.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Far durare nel tempo la padella per la paella spagnola

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

opitrad
Lifestyle

Opitrad al SEO&Love2019

19 febbraio 2019 di Redazione
Per trasmettere informazioni e suscitare emozioni nel cliente occorre saper tradurre in modo efficace le qualità dei propri prodotti.