×
a cura di

Da Rsm consulenza gratuita alle pmi sul rating per merito di credito

a cura di
Condividi su Facebook

La società di revisione contabile ha attivato un servizio per piccole imprese. Per capire se e in che misura possono accedere a fonti di finanziamento

L’emergenza-liquidità è quella che attanaglia in questo momento centinaia di migliaia di imprese. Per ottenere cassa e superare la crisi, è molto importante disporre di un rating, cioè il giudizio sul famoso “merito di credito” che un’impresa deve avere per ottenere finanziamenti bancari.

Si tratta di un parametro fondamentale perché una parte – seppur piccola – dei crediti fino a 800.000 euro non disporrà della garanzia statale. Da qui l’urgenza, per le imprese, di capire se e in che misura possono ambire alla liquidità messa a disposizione con il nuovo decreto. L’Abi, l’Associazione bancaria italiana, ha messo a punto rapidamente una risposta puntuale alle esigenze dettate dal nuovo Decreto. Ecco perché è fondamentale capire velocemente quali sono i parametri richiesti che è necessario ottemperare.

Ebbene, una delle società di revisione e consulenza strategica più importanti del mercato, Rsm Spa – affiliata al colosso americano Rsm Global – ha lanciato un’iniziativa solidale che sembra molto tecnica ed è in realtà molto pratica: mette gratuitamente a disposizione delle Piccole e medie imprese la valutazione del rating per il merito di credito attraverso uno sportello virtuale gratuito, attivabile mediante una semplice richiesta via mail all’indirizzo: solidarietadigitale@rsmrevisione.it.

In questo modo, RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile Spa (questo il nome completo) ritiene di poter far fare il primo passo essenziale per ottenere credito a una quantità di aziende che non avevano ancora provveduto a chiedere ed ottenere un rating.

L’iniziativa è ovviamente rivolta a tutte le imprese– anche quelle finora mai state clienti – affinchè possano presentare una valutazione economico-patrimoniale aggiornata e appunto il rating, altrimento detto “credit-score”.

La consulenza di Rsm avverrà ovviamente da remoto, per i mesi di aprile, maggio e giugno 2020. “La gravissima congiuntura della crisi può e deve essere per le PMI italiane, componente essenziale del nostro tessuto economico l’occasione per un passo avanti nella cultura finanziaria – commenta Rocco Abbondanza, Managing Partner di Rsm Spa – e la nostra società si mette a disposizione delle imprese interessate a fare appunto questo salto di qualità che consenta loro non soltanto di superare questi mesi difficili ma anche di porre premesse nuove per lo sviluppo futuro”.

Un aiuto particolarmente significativo in un momento in cui le imprese, soprattutto quelle appartenenti ad alcuni settori che sono stati letteralmente martoriati dall’epidemia, si ritrovano a cercare affannosamente una via di fuga che consenta loro di scollinare questa congiuntura drammatica e programmare con maggiore serenità una ripartenza che, nella migliore delle ipotesi, non potrà avvenire prima di un mese.

Più che un semplice giornale, un vero strumento al servizio delle imprese. Una “piattaforma” di informazione specialistica che, nella doppia versione cartacea e digitale, indaga a fondo “l’economia che cambia” per raccontarla alla classe dirigente, ai manager, agli startupper, a chi vuol fare impresa.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione di Investire

Più che un semplice giornale, un vero strumento al servizio delle imprese. Una “piattaforma” di informazione specialistica che, nella doppia versione cartacea e digitale, indaga a fondo “l’economia che cambia” per raccontarla alla classe dirigente, ai manager, agli startupper, a chi vuol fare impresa.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.