Ecco I fruttini, il cartone animato con i personaggi a forma di frutta
Ecco I fruttini, il cartone animato con i personaggi a forma di frutta
Infanzia

Ecco I fruttini, il cartone animato con i personaggi a forma di frutta

Ecco I fruttini, il cartone animato con i personaggi a forma di frutta
Ecco I fruttini, il cartone animato con i personaggi a forma di frutta

Tra la metà e la fine degli anni 80, la televisione italiana manda in onda I Fruttini, un cartone animato in cui i personaggi sono a forma di frutta.

I Fruttini catturano subito l’attenzione del pubblico da casa e dei bambini, in particolar modo, proprio perché rappresentano i vari tipi di frutta. Si possono vedere personaggi a forma di uva, arancia, fragola, ecc., che esprimono ilarità e tenerezza caratterizzando i pomeriggi dei bambini.

I Fruttini sono un cartone animato di origine spagnola dal titolo Los Fruittis, in Italia sono arrivati verso la fine degli anni 80, per la precisione tra il 1987-1989 con un totale di 56 episodi per la durata di una mezz’ora circa. E’ un cartone animato in cui si narrano le vicende di una bambina di nome Kuma, aiutata da alcuni personaggi alquanto particolari a rintracciare i suoi genitori. I fruttini, i personaggi particolari che la aiutano vogliono cercare un luogo più sereno in cui stare e se ne vanno dal luogo in cui sono stati per parecchio tempo.

Oltrea Kumba, la bambina, vi sono altri personaggi facenti parte di questo mondo, ovvero Roly, l’ananas, un combina guai, Pak, la banana, considerato il saggio del gruppo e Spinotto. Il cartone è stato trasmesso per la prima volta all’inizio degli anni 90 da Antenna tv che lo trasmetteva per quattro ore al mattino e quattro ore al pomeriggio.

Ovviamente, era un cartone animato adatto ai più piccoli, ma oltre a essere divertente, era anche istruttivo, in quanto la varietà dei frutti era il simbolo di varie etnie e razze disposte tutte a vivere insieme in armonia. Insomma, un esempio di rispetto tra culture e tra persone diverse da noi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche