×

George Clooney, l’appello alla stampa: “Basta pubblicare foto dei miei figli!”

George Clooney ha lanciato un appello alla stampa per chiedere di non pubblicare foto dei suoi figli mettendo a rischio la loro incolumità.

George Clooney

George Clooney ha rivolto un accorato appello alla stampa chiedendo che non vengano più diffuse foto dei suoi figli, i gemelli Ella e Alexander.

George Clooney: le foto dei figli

Fin da quando sono nati (il 6 giugno 2017) i suoi figli, George Clooney ha sempre protetto con il massimo riserbo la loro privacy.

Lui e sua moglie Amal hanno evitato che i due piccoli venissero fotografati e hanno evitato di postare le loro foto sui social. Stavolta proprio il famoso divo Hollywoodiano ha lanciato un appello alla stampa, chiedendo di non diffondere foto dei suoi due bambini al fine di non mettere a rischio la loro incolumità. “Una figura pubblica deve accettare la pubblicazione di sue foto, anche invadenti come parte del prezzo da pagare per fare il suo lavoro ma i nostri figli, i miei figli, non hanno preso questo impegno”, ha dichiarato l’attore, e ancora: “Il lavoro di mia moglie la vede affrontare e mettere sotto processo gruppi terroristici e prendiamo tutte le precauzioni possibili per mantenere la nostra famiglia al sicuro.

Non possiamo proteggere però i nostri figli se i loro volti sono in copertina. Non abbiamo mai venduto un’immagine dei nostri ragazzi, non siamo sui social e non pubblichiamo mai foto perché farlo metterebbe a rischio la loro vita. Non un pericolo paranoico, ma problemi del mondo reale, con conseguenze del mondo reale“.

George Clooney: il lavoro della moglie Amal

Amal Alamuddin, moglie del celebre attore, è un’avvocatessa di fama internazionale per i diritti umani: da tempo è impegnata al fianco delle Nazioni Unite nelle inchieste sulla guerra civile in Siria, sulle violenze in Iraq o per la libertà d’espressione in Egitto.

George Clooney: i figli

Il celebre attore è sempre stato molto riservato in merito alla sua paternità e al rapporto con i suoi figli. Di recente, scherzando durante un’intervista, ha dichiarato che i due gemelli parlerebbero fluentemente l’Italiano e che userebbero proprio questa lingua per comunicare tra loro (a dispetto dei genitori che invece non parlerebbero bene la lingua italiana). “Abbiamo fatto una cosa stupida, ed è terribile. Gli abbiamo consentito di armarsi con una lingua straniera e capita io dica loro: “Forza, tornate dentro e pulite la vostra stanza” per sentirmi rispondere: “Ehi, papà è stronzo”, ha confessato l’attore tra l’ilarità generale.

Contents.media
Ultima ora