> > GF Vip, Soleil fa una proposta inaspettata a Miriana: "Speriamo sia positiva"

GF Vip, Soleil fa una proposta inaspettata a Miriana: "Speriamo sia positiva"

Soleil proposta Miriana

GF Vip, Soleil Sorge fa una proposta inaspettata a Miriana Trevisan: fan piacevolmente sorpresi.

Mancano soltanto quattro puntate alla fine della sesta edizione del GF Vip e alcuni concorrenti stanno iniziando a tirare le somme.

Nelle ultime ore, Soleil Sorge ha fatto una proposta del tutto inaspettata a Miriana Trevisan. I fan e gli stessi “Vipponi” sono rimasti piacevolmente sorpresi. 

GF Vip: Soleil fa una proposta a Miriana 

Fin dall’inizio del GF Vip, correva il 13 settembre 2021, Soleil Sorge e Miriana Trevisan non sono mai riuscite ad andare d’accordo. Le due hanno un carattere opposto e, fino ad oggi, hanno mostrato di avere pochissimi, se non nessuno, interessi in comune.

Eppure, adesso che mancano soltanto 4 puntate alla finalissima, le “Vippone” hanno deciso di provare a deporre le armi. Dopo scontri all’ultimo sangue e accuse davvero pesantissime, Soleil e Miriana potrebbero trovare un punto d’incontro. A fare una proposta del tutto inaspettata è stata la Sorge. Al termine dell’ultima diretta, l’influencer italo-americana ha brindato ad un nuovo “game”. 

Soleil pronta a deporre le armi

Con un calice di vino tra le mani, Soleil si è avvicinata a Miriana e ha esclamato: 

“Vogliamo provare a fare pace?”. 

La Trevisan, visibilmente sorpresa, si è detta disposta a mettere da parte tutte le incomprensioni che hanno avuto in questi mesi. Non solo, l’ex ragazza prodigio di Non è la Rai, ha ammesso che proprio per questo motivo, durante l’ultima diretta, ha scelto di non nominarla. La Sorge, che aveva già visto la mancata nomination di Miriana, ha replicato: 

“Spero porti a qualcosa di positivo“. 

Soleil e Miriana: una nuova alleanza?

Soleil e Miriana hanno brindato a questa nuova ‘versione’ del loro rapporto, con la speranza di vivere serenamente le ultime settimane di gioco. Molto probabilmente, la Sorge ha fatto questo primo passo dopo aver visto la scelta della coinquilina durante la nomination. La Trevisan, infatti, avrebbe potuto nominarla, ma, nonostante i dissapori, ha voluto preservare i gieffini della vecchia guardia.