×

GF Vip, Sonia Bruganelli contro Nathalie Caldonazzo: “L’uomo con l’areo devi sapertelo mantenere”

Nel corso della trentacinquesima puntata del GF Vip si è assistito ad un confronto tra Nathalie Caldonazzo e Sonia Bruganelli. Ecco cosa è successo.

Sonia Bruganelli e Nathalie Caldonazzo

Alfonso Signorini è tornato in onda lunedì 17 gennaio con la trentacinquesima puntata della sesta edizione del Grande Fratello Vip. Una puntata particolarmente attesa, nel corso della quale si è assistito ad un confronto tra Nathalie Caldonazzo e Sonia Bruganelli. Ecco cosa è successo.

Nathalie Caldonazzo, la trentacinquesima puntata del GF Vip

Nel corso della precedente puntata della sesta edizione del Grande Fratello Vip, Sonia Bruganelli si è lasciata andare ad un commento su Nathalie Caldonazzo che non è passato inosservato. Una situazione che non è passata inosservata e di cui si è tornati a parlare anche nel corso della trentacinquesima puntata del reality.

Nathalie Caldonazzo, il rapporto con Sonia Bruganelli

Nathalie Caldonazzo, a proposito di quanto successo con Sonia Bruganelli, ha dichiarato:  “Sonia non sei stata molto carina, probabilmente non sai cosa ho fatto, una che ha lavorato in 60 spettacoli non mi sembra che non abbia mai fatto niente“.

Sonia Bruganelli ha quindi raccontato aneddoto risalente a qualche anno fa. A tal proposito, infatti, la moglie di Paolo Bonolis ha dichiarato: “È una cosa che è successa tanti anni fa, quando io avevo una linea di abbigliamento per bambini.

Lei venne all’inaugurazione con un amico comune e voleva che io le dessi un cadeaux, cioè una borsa con il nome di sua figlia, sottolineando chi fosse e all’epoca io le dissi che non era comunque Julia Roberts“.

Nathalie Caldonazzo e Sonia Bruganelli: cosa è successo

Nathalie Caldonazzo dal suo canto ha spiegato: “Guarda era stato proprio l’amico comune a dirmi che ci sarebbe stato un regalo e allora io l’ho chiesto, ma infatti poi l’ho pagata la borsa“.

La Bruganelli, dal suo canto, ha voluto sottolineare: “Sicuramente Nathalie è molto intelligente e quello che ha detto è dettato dalla mia modalità di entrata, ma nemmeno tu sai quello che ho fatto in questi 25 anni, sono 17 anni che faccio un lavoro, non può essere definito con un semplice “voglio un uomo che mi regali l’aereo privato“”. Per poi aggiungere: “Ti auguro di trovarlo un uomo con l’aereo privato, ma devi anche sapertelo mantenere“. 

Contents.media
Ultima ora