×

Giorgia Meloni: “C’è un problema politico se gli alleati preferiscono Pd e M5s”

Su quello che sarà il futuro ruolo del centrodestra in un governo Giorgia Meloni è secca: “C’è un problema politico se gli alleati preferiscono Pd e M5s”

Giorgia Meloni

Lei, Giorgia Meloni, lo ha detto molto chiaramente in una lunga ed articolata intervista in collegamento con  Rtl 102.5: “C’è un problema politico se gli alleati preferiscono Pd e M5s”. Che significa? 

Giorgia Meloni e il “problema politico” innescato dal Carroccio e da Forza Italia

Che senza mezzi termini e in barba alle offerte di pace in “mood San Valentino” di Matteo Salvini la leader di Fratelli d’Italia non ha alcuna intenzione di recedere dal puntare il dito sulle incongruenze strategiche del leader della Lega e dello stesso Silvio Berlusconi

“Come Fratelli d’Italia noi andremo al governo solo con il centrodestra”

Perciò Meloni lo ha spiegato chiaro e tondo, che nel centrodestra ci sono finestre di opportunità per un ricompattamento ma che non prescinderanno mai da obblighi etici.

Ha detto Meloni: “Fratelli d’Italia andrà al governo solo con il centrodestra. Per noi l’unità è fondamentale”. 

Il posizionamento politico degli alleati e la posizione di FdI sulla crisi Russia-Ucraina

Poi la stoccata: “Ma se si hanno alleati che in molte occasioni prediligono l’alleanza di governo con Pd e M5s è un problema di posizionamento politico”. Sulla situazione in Ucraina e sul viaggio del ministro degli esteri Luigi Di Maio a Kiev ed a Mosca la Meloni ha ribadito che “come Fratelli d’Italia noi siamo schierati fermamente con l’Occidente e con il Patto Atlantico, ma non possiamo non rilevare la discutibilità della politica Usa a base democratica sul piano della politica estera”.

Contents.media
Ultima ora