Giornalista Mediaset: "Ero lesbica e Dio mi ha guarita"
Giornalista Mediaset: “Ero lesbica e Dio mi ha guarita”
Lifestyle

Giornalista Mediaset: “Ero lesbica e Dio mi ha guarita”

omosessualità

Omosessualità come malattia: questa la dichiarazione shock di Nausicaa Della Valle, giornalista Mediaset che afferma di essere guarita grazie a Dio

Guarita dall’omosessualità: questa la dichiarazione shock della giornalista di ‘Quinta Colonna’, Nausicaa Della Valle. La giornalista Mediaset si racconta ai microfoni di TV7 e parla della sua illuminazione. E’ stato Dio, secondo le sue dichiarazioni, a farle capire che stava vivendo un inganno. Per Nausicaa una nuova vita lontana anche da disturbi alimentari, mali di salute e dal vizio del fumo. La testimonianza della guarigione non ha mancato di scatenare diverse polemiche per le affermazioni forti e politicizzate.

Guarita dall’omosessualità

Sono tante le dichiarazioni che hanno destato scalpore da parte della giornalista Nausicaa Della Valle. Intervistata dal telepredicatore Chuck Hall, Nausicaa si racconta a partire dalla scoperta della sua sessualità fino alla sua recente conversione. Da tre anni a questa parte la donna ha iniziato un percorso con la religione cristiana che le ha cambiato la vita.

Nausicaa, l’infanzia

Il racconto della giornalista comincia dall’infanzia, dove riceve un’educazione di stampo cattolico, nonostante i genitori non siano molto affettuosi.

L’affetto che Della Valle non riceve in famiglia lo trova nelle attenzioni di una bambina alle elementari. A dieci anni, la bimba che la tratta come un maschietto è la sua iniziazione: Nausicaa comincia così a tenere i capelli corti da maschietto e a nascondere il seno. Nonostante cerchi sempre più di somigliare ad un maschietto, nel corso degli anni, la famiglia con cui non ha dialogo la costringono a crearsi dei fidanzati di copertura per nascondere questo ” disagio “.

Omosessualità e conversione

La giornalista ha parole molto dure per chi giustifica la bisessualità: secondo le sue parole, loro sono i nemici che le hanno fatto perdere la retta via. La svolta nella vita di Nausicaa avviene con l’ultima fidanzata che la avvicina alla chiesa cristiana- evangelica con cui comincia tre anni fa la nuova vita. Per la giornalista si tratta di una vera e propria conversione, come racconta con fervore ai microfoni di TV7: inizia così il suo cammino nella chiesa. Nausicaa combatte satana nel mondo ” malato ” della televisione. Alla sua visione fa seguito il percorso e un avvicinamente progressivo.

Polemiche gender

Le affermazioni di Nausicaa non potevano non suscitare diverse polemiche. La trasmissione di Della Valle è fortemente politicizzata e ha più volte preso posizioni forti nei confronti delle minoranze ma mai come queste dichiarazioni. Ci si aspetta una reazione da parte della comunità gay, che la giornalista ha definito “ malati ” e ” curabili grazie all’aiuto di Dio“. Non mancheranno certamente le critiche alla donna che porta il Levitico a difesa delle sue forti convinzioni. Da Rete 4 a TCI, Televisione Cristiana Italiana: che la conversione di Nausicaa segni per lei anche un nuovo percorso professionale? Forse dopo la sua illuminazione, abbandonerà il giornalismo per dedicarsi invece al proselitismo. Dopo la sua esperienza personale, Nausicaa forse deciderà di continuare a combattere la sua personale battaglia contro l’omosessualità.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Giornalista Mediaset: “Ero lesbica e Dio mi ha guarita”

  1. ….sinceramente non capisco che peso possa avere una dichiarazione del genere…rilasciata da una persona che praticamente dice che fino ad ora ha vissuto la propria sessualità in maniera cosí contorta…invece di concentrarsi sugli aspetti sessuali le consiglierei di recarsi da uno specialista che magari possa risolvere i conflitti interiori…poverina…..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche