Gli effetti spaventosi di un trauma: si strappa i capelli nel sonno - Notizie.it
Gli effetti spaventosi di un trauma: si strappa i capelli nel sonno
Cronaca

Gli effetti spaventosi di un trauma: si strappa i capelli nel sonno

Sembrava una mattina come tante altre, ma quando si è svegliata, Kelly Lacey è ripiombata subito in un incubo: con le mani sporche di sangue, si è accorta di essersi strappata quasi tutti i capelli.

La donna, di 36 anni, che vive a Watton, Norfolk, soffre di tricotillomania, un disturbo che la porta a strapparsi i capelli senza rendersene conto e che ha sviluppato in seguito ad un trauma. La malattia, infatti, è insorta subito dopo che la ragazza è stata vittima di un abuso sessuale quando era solo una bambina.

Il tragico fatto l’ha traumatizzata talmente tanto che non ha lasciato cicatrici sul suo spirito, ma anche sul suo corpo. Kelly è infatti costretta ad indossare quotidianamente una parrucca, visto che la parte posteriore della sua testa è completamente calva.

Strapparsi i capelli dalla testa è il modo con cui la donna è riuscita a convivere con la tragedia che ha vissuto, è l’unico modo in cui è riuscita e riesce tuttora a combattere l’ansia e la depressione che quel fatto le ha provocato.

Kelly sa di avere un problema serio e ha cercato in tutti i modi di risolverlo, ma nessuno dei metodi che le sono stati suggeriti ha funzionato.

Kelly ha deciso chiedere aiuto alla gente per cercare di porre fine a questa sua battaglia quotidiana: ha aperto un sito internet per chiedere finanziamenti per comprare una parrucca permanente che le darebbe la possibilità di proteggere il cuoio capelluto dai suoi stessi attacchi e cercare di far ricrescere i lunghi capelli biondi che aveva da bambina di nuovo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche