×

Gli eventi più attesi del 2021

Tra concerti, festival e altri appuntamenti, su cosa vale la pena concentrarsi? Quali eventi sono particolarmente attesi nel 2021?

eventi 2021

Sotto il profilo dell’andamento della pandemia, il 2021 sta rivelandosi un anno molto delicato e importante sotto una molteplicità di punti di vista: nello specifico, sembra allo stesso tempo promettere bene per quel che riguarda la riapertura degli eventi dal vivo, fortemente penalizzati, bloccati o costretti a una conversione online nell’ultimo periodo. Guardando dunque ai mesi a venire, quali eventi sono particolarmente attesi? Tra concerti, festival e altri appuntamenti, su cosa vale la pena concentrarsi?

Concerti da non perdere

L’11 Settembre, a Rimini, si esibirà in concerto Sfera Ebbasta; subito a seguire altre due date per il rapper nel Forum di Assago: queste daranno il via alle esibizioni che, a seguire, si terranno a Bologna, Torino, Firenze e Roma, coprendo così tutto il mese di Settembre, come pianificato già all’uscita dell’ultimo album del cantante, “Famoso”.

Sempre allo Stadium di Rimini, il 7 Ottobre si terrà il primo concerto del tour dei Negramaro, forti del disco d’oro guadagnato grazie al loro ultimo album, “Contatto”. Diciotto date da Rimini a Milano, da Padova a Bologna fino a Bari interesseranno i mesi di Ottobre e Novembre. Dal 4 Novembre (Teatro Regio di Parma) al 27 Dicembre (Auditorium Parco della musica di Roma), la cantantessa, Carmen Consoli, sarà in tour nei principali teatri italiani, con un nuovo album in arrivo, a distanza di cinque anni dalla sua ultima raccolta di inediti.

Il festival Puccini

Dedicato all’indimenticabile compositore, da più di novant’anni questo festival celebra, nella suggestiva cornice di Torre del Lago (Lucca), le opere più grandi del maestro Puccini. Si tratta di un evento prestigioso, giunto alla sessantasettesima edizione e allestito in un grande teatro che diventa meta ambita per tutti gli amanti del grande compositore in particolare e dell’arte musicale in generale. Dal 23 Luglio, Turandot, La boheme, Tosca, in 12 appuntamenti, accompagneranno il pubblico fino al 21 Agosto.

Le paralimpiadi di Tokyo

Nove date tra Maggio e Luglio 2021 sono state selezionate per le qualificazioni dirette alle paralimpiadi di Tokyo 2021. Due eventi per il canottaggio, e poi taekwondo, sitting volley, tiro con l’arco: si disputeranno tra Sofia (Bulgaria), Duisburg (Germania), Lasko (Slovenia) e Nove Mesto (Repubblica Ceca) le principali competizioni dei prossimi mesi. Il tutto in vista delle gare principali, che si terranno tra il 24 Agosto e il 5 Settembre.

Capodanno a Roma

In un periodo tanto difficile e delicato, quale evento può essere più atteso e promettente della conclusione dell’anno vecchio e dell’inizio del nuovo? Romani e non attendono già con impazienza la possibilità di festeggiare il Capodanno Roma, cosa che nel 2021, a causa della pandemia, non è stato possibile fare. Capodanno 2022 dovrà quindi essere molto più che un evento, ma una sorta di rito collettivo atto a esorcizzare il difficile anno appena passato.

Skymarathon a Livigno

Il 19 Giugno, sotto l’occhio vigile di Guide Alpine di provata esperienza, sarà possibile percorrere la Livigno Skymarathon: più di 30 Km su un tracciato con un dislivello di 2700 m. Nonostante il Soccorso Alpino e le attrezzature messe a disposizione il giorno prima della partenza, il percorso si diramerà lungo una zona – al confine con la Svizzera – selvaggia, costituendo così la sfida ideale per tutti gli amanti dello skyrunning.

In alternativa, nella stessa data, si può optare per una versione più soft della maratona, la Sky Trail (17 km di percorso su un dislivello di 1000 m): un buon modo per avvicinare nuovi runner a questa disciplina (e ai panorami suggestivi che le fanno da cornice).

Il festival del cinema di Rimini

Nuovo appuntamento anche quest’anno, in un’edizione desiderosa più che mai di sostenere e diffondere i valori dell’industria cinematografica in un momento di crisi e particolare debolezza: il festival del cinema di Rimini, nei primi di Ottobre, dedicherà ampio spazio alla figura di Federico Fellini e si muoverà tra eventi gratuiti, incontri formativi e proiezioni, in direzione della consegna del premio “Cinema e industria”.

Contents.media
Ultima ora