×

Grande Fratello Vip, Andrea Damante difende la fidanzata Giulia De Lellis: ‘ha tanti amici gay’

Andrea Damante interviene sulle affermazioni infelici di Giulia De Lellis sul mondo gay nella Casa del Grande Fratello Vip: “Frasi senza malizia, la maggior parte dei suoi amici sono gay”.

Andrea Damante
Grande Fratello Vip, Andrea Damante difende la fidanzata Giulia De Lellis: 'ha tanti amici gay'

Andrea Damante interviene, ancora, sulle vicende della fidanzata Giulia De Lellis. Altro colpo di scena, come sempre dai toni negativi, al Grande Fratello Vip: nella casa si parla del mondo gay e la vorace ragazza romana non perde la possibilità di dire la sua. Purtroppo.

Non si capisce come mai, infatti, ma la De Lellis sulla questione si è dimostrata scatenata, utilizzando toni e modi che non lasciano molti dubbi sul suo pensiero. Come era prevedibile, e tutti si aspettavano, a seguito delle sue parole si è scatenato l’inferno.

Non solo il popolo del web, ma anche alcune associazioni, sono intervenuti commentando le parole della De Lellis, che con la sua uscita rischia seriamente di diventare il personaggio più impopolare della casa. Nonostante questo, però, i fan più scatenati di Giulia hanno continuato a difenderla, utilizzando scuse e giustificazioni un po’ deboli e, tra tutte, quella che altri inquilini avrebbero detto cose ben più gravi.

Dalle pagine di Spy, invece, è intervenuto il fidanzato mediatico della De Lellis, Andrea Damante, che memore della stessa esperienza vissuta in prima persona nella casa del Grande Fratello Vip, difende Giulia e le parole pronunciate.

Nega, con forza, che lei sia omofoba.

Andrea Damante

Le parole della De Lellis

“Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, e non so se è gay o un drogato, io pur di non fumarla più gliela lascio, dico ‘non mi va più’. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio non gli dico di no, però poi glielo lascio.”.

L’intervento, a seguire, dell’osservatorio Gay Center:

“Parole forti che ci riportano indietro di anni, quando l’omosessualità era vista come fenomeno di disagio e emarginazione sociale. La concorrente già qualche giorno fa si era mostrata confusa sul tema sostenendo che i figli di coppie gay diventano automaticamente gay. Chiediamo al Grande Fratello di monitorare, seguendo l’esempio di altri reality che hanno offerto ai concorrenti momenti di approfondimento sulle discriminazioni.”

Le parole con cui Andrea Damante difende Giulia De Lellis

“Conosco bene l’esperienza del Gf Vip.

Molte frasi sono estrapolate da concetti più ampi. Sono certo che Giulia non abbia realmente questo pensiero su quel tema, né possa essere tacciata di omofobia per una dichiarazione fatta senza malizia, con leggerezza. È una ragazza molto buona, dolce, forse tutto è dovuto alla sua giovane età e all’inesperienza. La sua ingenuità, la sua bontà sono disarmanti, chiunque la conosce lo sa. Gode di una stima profonda da parte degli amici, i quali, per inciso, principalmente sono gay. Non potrebbe frequentarli se fosse davvero omofoba. Nella Casa, poi, è diventata amica di Malgioglio: se lei fosse come la descrivono, non lo frequenterebbe. Non vorrei che contro di lei ci fosse un accanimento mediatico da parte di qualcuno in cerca di notorietà.”.

Leggi anche