×

Grecia, lettera della donna che ha perso marito e figli

In una lettera affidata a un amico giornalista, la donna racconta quei drammatici momenti tra le fiamme.

Grecia, la lettera di una donna che ha perso tutto
Grecia, la lettera di una donna che ha perso tutto

Barbara Voukaki ha perso tutto negli incendi che stanno devastando la Grecia. La donna viveva a Mati con il marito Grigoris Fytros e i due figli, Andreas ed Evita: è lei l’unica ad essere sopravvissuta alle fiamme. Barbara ha scritto poche righe in cui racconta quei momenti drammatici e li ha affidati a un amico giornalista, che li ha poi letti davanti alle telecamere di un’emittente televisiva locale.

La lettera

C’è dolore nelle sue parole ma anche rassegnazione davanti a un destino che sembra inevitabile. “So che mio marito Grigoris avrà fatto tutto il possibile per salvarli – scrive – E so che se non ce l’ha fatta è semplicemente perché quella era la volontà del Signore“. Non appena le fiamme sono divampate, la donna ha cercato di raggiungere i figli, nonostante la richiesta disperata di Andreas: “Ho paura, mammina, sono molto preoccupato, ma sarò forte.

Però tu non venire qua, mamma. Non voglio che tu venga qua, è tutto chiuso dal fuoco, non ce la farai”. Parole che riecheggiano nelle orecchie di Barbara e che la tormentano.

Ma non poteva abbandonare i suoi figli e ha provato a raggiungerli per quattro volte prima di arrendersi: “Poi, quando ho abbandonato l’ultimo tentativo, ho pensato che forse sarebbe stato meglio non rischiare anch’io, in modo da poter aiutare mio marito e i miei figli se ce ne fosse stato bisogno”. Pensava che sarebbero usciti tutti da quell’inferno e che sarebbero tornati in sella alle mountain bike che li hanno visti percorrere tanti chilometri insieme.

Ha voluto concludere così la lettera: “Abbracciate i vostri figli tutti i giorni“.

Lei, che non potrà più farlo, attende solo di riavere i corpi dei familiari per riconoscerli e sapere con certezza di aver perduto tutto.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche