Higuain al Milan, c'è l'accordo con la Juve
Higuain al Milan, c’è l’accordo con la Juve
Sport

Higuain al Milan, c’è l’accordo con la Juve

Le due società hanno trovato l'accordo nella notte per il prestito con diritto di riscatto. Si sblocca anche lo scambio Bonucci-Caldara.

Manca solo l’ufficialità, ma Gonzalo Higuain è a un passo da diventare un nuovo giocatore del Milan. Dopo una lunga trattativa notturna fra il 30 e il 31 luglio 2018, il Pipita ha accettato il trasferimento dalla Juventus ai rossoneri: le due società avrebbero trovato l’accordo sulla formula del prestito con diritto di riscatto a 18 milioni subito, più i restanti 36 la stagione successiva. Al giocatore, invece, andrebbe un contratto di quattro anni (fino al 2022) a 7,5 milioni a stagione.

Higuain, fumata bianca nella notte

Il nuovo direttore tecnico del Milan, Leonardo, e il fratello-manager di Higuain, Nicolas, hanno lavorato a lungo per limare i dettagli dell’affare, che in un primo momento sembrava poter sfumare. Ora invece si attende solo l’ufficialità di quello che rappresenta un grande colpo per il Milan, che da diversi anni è alla ricerca di un bomber da 20-25 gol a stagione.

L’attaccante argentino 30enne si sarebbe convinto a trasferirsi al Milan dopo l’arrivo alla Juve di Cristiano Ronaldo, destinato a prendersi la scena in campo e fuori.

La Vecchia Signora, dal canto suo, ha necessità di fare cassa per far fronte alle spese sostenute per l’ingaggio di Ronaldo.
Tutto tace, per ora, sulla pagina Instagram da 2,7 miloni di follower di Higuain, in attesa dell’ufficialità dell’accordo tra Milan e Juventus, ma ormai sembra che tutti gli ostacoli all’affare siano stati superati dai protagonisti della trattativa.

Si sblocca lo scambio Bonucci-Caldara

La fumata bianca è arrivata anche grazie all’altra trattativa in corso tra Milan e Juve per il ritorno di Leonardo Bonucci a Torino in cambio di Mattia Caldara. Secondo quanto riporta Repubblica, sia Bonucci sia Caldara vengono valutati 40 milioni e quindi verrebbero scambiati alla pari, accontentando entrambi i club.

In questo modo, la Juve potrebbe iscrivere a bilancio una plusvalenza importante (avendo rilevato il cartellino di Caldara dall’Atalanta per 20 milioni), mentre il Milan chiuderebbe con un leggero guadagno il rapporto con Bonucci, liberandosi del suo ingaggio e utilizzando le nuove risorse per pagare Higuain.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora