×

Il pittore musicale vince Italia’s got talent. Record per la trasmissione

default featured image 3 1200x900 768x576
FabrizioVendraminFreddieMercury

Tutto sommato “Italia’s got talent” non è poi un cattivo programma. Certo, va spesso alla ricerca dell’effetto “pietismo” ravanando nelle tristi storie di donne che cantano per il riscatto sociale, di anziani che provano a rincorrere un sogno portato via dal vento e di giovani disabili che pigiano forte sul tasto commozione. E’ vero, strizza l’occhio al trash proponendoci artisti capaci di suonare intere melodie grazie al sapiente uso delle loro flautolenze ma non è poi la Corrida e qualcuno davvero talentuoso c’è.

Uno su tutti il vincitore. Un tale Francesco Vendramin capace di creare capolavori con due schizzi di vernice. E pure a ritmo di musica. Nella finalissima di ieri, sulle note dei Queen, è riuscito a creare una serie di macchie poco identificabili che con un movimento della tela hanno rivelato un perfetto Freddy Mercury in stile pop art.
Con i 100mila euro vinti aprirà una scuola d’arte. Dietro di lui, a breve distanza, una famiglia di ginnasti e medaglia di bronzo per un giovane fachiro.

Eliminati a sorpresa i superfavoriti “Angel’s Prut” ( un gruppo di comici cantanti dalle sembianze simil moldave ) e “La piccola orchesta Malarazza” formata da giovani cantautori dal sound originale e siculo.

Al pubblico il programma è piaciuto. Record di ascolti con il 33% di share (oltre un televisore su Tre era sintonizzato su Canale 5). La terza edizione è già in cantiere.

Contents.media
Ultima ora