×

Il video spot di Kim Jong-un sul lancio del nuovo missile nucleare 

I toni a metà fra esilarante e preoccupante del video spot del dittatore nordcoreano Kim Jong-un sul lancio del nuovo missile nucleare di Pyonyang

Un frame del video sul lancio dell'Icmb

Il video spot di Kin Jong-un sul lancio del nuovo missile nucleare Hwasong 17 sta facendo il giro del mondo e dei social, ed è un video a metà fra inquietudine assoluta e propaganda spiccia. Il leader della Corea del Nord ha celebrato infatti l’ingresso nel “club dell’apocalisse” con un filmato dai toni altisonanti, con una musica solenne.

Ad un certo punto si spalancano le porte di un hangar e Kim esce con la potente ogiva alle spalle e con due generali al fianco. Il dittatore nord coreano ha un giubbotto di pelle nera ed un paio di occhiali scuri.

Il video spot di Kim Jong-un sul nuovo missile

Il tono a volte è esilarante ma nel contenuto di esilarante c’è ben poco. Con il lancio del missile balistico intercontinentale “Hwasong-17”, la più potente arma in possesso del regime, Pyongyang è entrata di fatto nel novero delle potenze nucleari che posseggono missili intercontinentali a gittata lunga (fino a 14mila km) con cui sono potenzialmente in grado di colpire ogni parte del mondo che la Corea del Nord considera nemico, in primis gli Usa.

L’arma, testata con un lancio verticale e poi finita in acque commerciali giapponesi dopo poco più di 1000 chilometri in orizzontale, serve secondo il video a rendere “di nuovo chiaramente consapevole il mondo intero del potere delle nostre forze armate strategiche“.

Il più grande Icbm lanciabile da strada

Il missile Hwasong-17 è il più grande vettore Icbm a propellente liquido mai lanciato da un lanciatore mobile stradale e secondo l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA il test è motivato dalla “crescente tensione militare all’interno e intorno alla penisola coreana”.

Insomma, è un monito agli Usa nel bel mezzo della crisi tra Russia e Ucraina. L’agenzia statale nordcoreana ha spiegato che il missile “ha raggiunto un’altezza massima di 6.248,5 km e ha percorso una distanza di 1.090 km in 4.052 secondi prima di colpire con precisione l’obiettivo fissato. Farà capire al mondo intero la potenza delle nostre forze armate strategiche”. Poi la truce chiosa di Km: “Il paese è pronto per un confronto di lunga durata con gli imperialisti americani“.

Contents.media
Ultima ora