×

Nudi dopo l’incidente: facevano sesso mentre lui guidava, con il figlio di tre mesi sul sedile posteriore

Michael G Tonkin e Daisy L Laroque sono stati fermati dopo un incidente automobilistico perché avevano provato a fare sesso con l'auto in corsa, mentre il loro bambino di tre mesi era sul sedile posteriore.

incidente
Nudi dopo l'incidente: facevano sesso mentre lui guidava, con il figlio di tre mesi sul sedile posteriore

Incidente dettato dalla passione? Più che altro da un fondo di spericolatezza e di incoscienza che poteva costare la vita a un uomo, a una donna e al loro bambino di soli tre mesi. Michael G Tonkin e Daisy L Laroque, questi i nomi dei due malcapitati, hanno deciso di fare sesso nella loro auto, mentre era in moto, ed è finita in tragedia.

I due infatti, presi dalla passione, sono stati soccorsi poco dopo dalla polizia stradale perché andati a sbattere contro un albero. Erano entrambi nudi, e hanno messo a rischio non solo la loro vita, ma anche quella del bambino che viaggiava insieme a loro nell’automobile che ha finito la sua corsa in modo pericoloso. E per fortuna come è andata a finire!

A riportare la notizia dell’assurdo incidente è stato il Daily Mail, protagonisti due incauti coniugi che hanno messo a repentaglio non solo la loro stessa vita, ma anche quella del loro bambino di tre mesi che, ovviamente ignaro, viaggiava con loro in macchina.

È successo negli Stati Uniti, è qui che infatti che è avvenuto l’incidente che ha visto Michael G Tonkin e Daisy L Laroque essere soccorsi dopo un incidente automobilistico dalla polizia di Washington privi di sensi, e con un bambino di soli 3 mesi sistemato nel sedile posteriore dell’automobile, ancora nel suo seggiolino.

incidente

La dinamica dell’incidente

Così come appurato durante i rilievi effettuati dalle forze dell’ordine, quindi, l’uomo e la donna avrebbero deciso di avere un rapporto sessuale in automobile, non fermando però l’auto, ma continuando a farla andare, mentre alla guida c’era Michael G Tonkin. La sua compagna, Daisy L Laroque era accanto a lui al posto del passeggero.

I due, quindi, avrebbero provato a fare sesso durante la guida, ma l’uomo non è riuscito a mantenere saldo il controllo dell‘auto e, una volta distratto, avrebbe perso il controllo e sarebbe finito fuori strada, andando a sbattere contro un albero.

Sempre secondo una prima ricostruzione dei fatti, e a quanto riportato dal giornale, sembrerebbe che Michael G Tonkin avesse a suo carico alcuni precedenti penali.

Questo, dunque, è stato il motivo per il quale una volta soccorso, appurato che non avesse riportato nessuna ferita nell’impatto dovuto all’incidente automobilistico, l’uomo è stato portato subito in carcere.

La mamma del piccolo, invece, Daisy L Laroque è stata anche lei soccorsa, ma a diffrenza dell’uomo ha riportato diverse fratture. Ovviamente ci saranno delle conseguenze legali anche per lei. A differenza di quanto accaduto ai genitori che non se la sono passato assolutamente bene, fortunatamente il piccolo è rimasto illeso dopo l’impatto, non ha riportato infatti alcuna ferita.

Si attende, comunque, di sapere quali saranno le conseguenze di questa bravata. Naturalmente, come già detto, non saranno lievi e sicuramente ci sarà un procedimento penale per entrambi gli sventurati.

Non si sa ancora, però, se i due rischiano che gli venga sottratto il loro bambino, hanno messo a repentaglio la sua vita, e questo avrà certamente un peso nel processo che li attende. Come si comporterà la difesa? Difficile riuscire a capire quale possa essere una linea difensiva corretta.

Leggi anche