×

Indovina chi viene a Natale: trama e personaggi

Indovina chi viene a Natale? è un film italiano appartenente al genere commedia, uno dei tipici film del periodo natalizio.

default featured image 3 1200x900 768x576

Argomenti trattati

Indovina chi viene a Natale è un film italiano appartenente al genere commedia, uno dei tipici film del periodo natalizio. E’ adatto un po’ per tutti gli spettatori e soprattutto è adatto ai giorni di festa da trascorrere in relax insieme ai familiari e agli amici.

Il film

Il film è uscito nel 2013 e all’epoca, al botteghino, riscosse un buon successo di pubblico. Il regista è Fausto Brizzi, mentre i principali personaggi sono interpretati da Diego Abatantuono, Claudio Bisio, Cristiana Capotondi, Angela Finocchiaro e Raoul Bova. Siamo a Natale e come ogni anno ci si ritrova in famiglia per festeggiare tutti insieme. Giulio è un imprenditore di successo, la sua azienda produce panettoni e ha appena festeggiato un ottima annata di vendite, insieme alla moglie Marina ha organizzato le feste di Natale nella casa di montagna.

Trama

Poco alla volta ecco arrivare gli invitati, tra cui Chiara, sorella di Giulio, un po’ svitata, single dopo la rottura dell’ennesimo legame, che porta con sé i suoi figli, bambini invadenti e capricciosi, con lei c’è anche il nuovo fidanzato, uomo brillante e per bene. Poi arriva Valentina, la figlia di Giulio con il fidanzato disabile, Francesco. Francesco, a causa di un incidente è rimasto privo delle braccia, la sua aria indifese, bisognosa di aiuto e protezione nasconde però qualcosa.

Infine, da Napoli, insieme alla sua chiassosa famiglia, arriva Antonio, il fratellastro di Giulio, nato da una relazione passeggera del padre di Giulio. Antonio e Giulio non hanno quasi nulla in comune e le rispettive famiglie hanno modi e abitudini di vita decisamente diverse. Il film, per tutta la sua durata, si svolge in nome della leggerezza e del sorriso tra episodi comici e meno comici in cui sono destinata a scontrarsi certi stereotipi simboleggiati dalle divergenze tra la famiglia benestante e quella modesta, dalla diversità di Francesco, disabile, e la perfezione di Valentina superate in tutto e per tutto dalla loro felice unione di coppia, dalle divergenze tra Chiara con i suoi bambini capricciosi e il buon Domenico.

Una commedia, insomma, che, senza strafare, rimane a mezz’aria senza essere una commedia del tutto disimpegnata.

Personaggi

Giulio, il ricco imprenditore, cardine della famiglia e personaggio che in assoluto primeggia su tutti gli altri protagonisti del film è interpretato da Diego Abatantuono, Anna Finocchiaro è Marina, la moglie un po’ snob. Claudia Gerini interpreta la sorella sfortunata in amore di Giulio, Claudio Bisio è Domenico, il suo nuovo fidanzato. Cristiana Capotondi, bella e determinata, è Valentina, la figlia di Giulio e Marina, mentre Raoul Bova interpreta Francesco, il fidanzato disabile di Valentina che però parla di se stesso in termini un po’ diversi da quella che è la realtà.

Carlo Buccirosso è Antonio, il fratellastro di Giulio, mentre Rosalia Porcaro è la consorte di Antonio. Nel cast c’è anche Isa Barzizza, la madre di Giulio, occhiali scuri e abiti neri, che fugge da tutti, avvolta nel suo dolore di vedova. La regia è di Fausto Brizzi che ha scritto il film insieme a Fabio Bonifacci e Fabrizio Martani.

Contents.media
Ultima ora