×

Inghilterra, ragazzina di 15 anni trascinata in mare e violentata da un 17enne sconosciuto

Ragazzina di 15 anni violentata da un 17enne sconosciuto: l'episodio è accaduto in una spiaggia dell'Inghilterra.

spiaggia

Una ragazzina di 15 anni è stata trascinata in mare da un giovane di due anni più grande, che l’avrebbe in seguito violentata. È successo lo scorso 18 luglio presso una spiaggia di Bournemouth, nel Dorset (Inghilterra). Quella che doveva essere una tranquilla giornata assieme a delle amiche, per la ragazzina si è trasformata in un incubo.

La polizia al momento sta cercando di risalire al predatore sessuale, che sembra essere scomparso. La vittima si trovava in compagnia di alcune amiche coetanee.

Inghilterra, ragazzina violentata: dove è accaduta la violenza

La violenza sessuale ai danni della giovane vittima è accaduta presso l’Oceanarium lo scorso 18 luglio intorno alle 15:30. Secondo le ricostruzioni da parte degli inquirenti, la 15enne stava giocando a palla in compagnia di alcune amiche coetanee.

Mentre si stavano divertendo, la palla sarebbe finita ai piedi del 17enne, presunto predatore sessuale. Questi avrebbe iniziato a discorrere con la ragazza, entrando in confidenza e confessandole di avere 17 anni.

Con una scusa sarebbe riuscito ad allontanare la 15enne dalle amiche quel poco che sarebbe bastato per appartarsi e mettere in atto il suo perverso piano. Presentandosi con modi affabili, quello che sembrava essere un principe gentile, si sarebbe presto trasformato in un mostro aggrendendo la 15enne e violentandola.

In seguito il soggetto si sarebbe allontanato. La polizia non è ancora riuscito a rintracciarlo.

Inghilterra, ragazzina violentata: l’appello delle forze dell’ordine

Le forze dell’ordine hanno invitato chiunque abbia fatto foto o video presso il luogo della violenza, oppure chi abbia visto qualcosa, a farsi avanti e testimoniare, per contribuire al prosieguo delle indagini. Il ragazzo di 17 anni è descritto come un giovane, probabilmente di origine pakistana, dalla pelle abbronzata, di corporatura magra e muscolosa.

La BBC informa, inoltre, che il ragazzo avrebbe capelli corti e scuri, tirati indietro. Avrebbe indossato, inoltre, pantaloncini da bagno neri o grigi.

Inghilterra, ragazzina violentata: le dichiarazioni dell’ispettore

L’ispettore Wayne Seymour, che coordina le indagini, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla vicenda, riportate da FanPage: “So che la spiaggia era molto affollata il giorno del fatto quindi mi rivolgo a chiunque fosse nella zona e potrebbe aver assistito a quello che è successo a farsi avanti. Inoltre, esorto chiunque si trovasse sulla spiaggia nelle vicinanze dell’Oceanarium a controllare tutte le fotografie o le riprese video scattate per vedere se hanno registrato qualcosa di rilevante”.

Contents.media
Ultima ora