×

Ipad Mini: confronto con Samsung

Condividi su Facebook

Non sono dei phablet, ma gli somigliano da vicino: quale dispositivo è preferibile tra iPad Mini 4 e Samsung Galaxy Tab S2?

iPad Mini 4 contro Samsung Galaxy Tab S2

Teoricamente non sono dei phablet, quei dispositivi ibridi a metà strada, come dimensioni e funzionalità, fra smartphone e tablet. Al tempo stesso, però, sono dei dispositivi così compatti da assomigliarvi parecchio. Se Apple prova a ridefinire il format iPad con la sua versione iPad Mini (siamo arrivati al numero 4), dall’altra parte c’è il colosso per eccellenza dei dispositivi di telefonia mobile muniti di ambiente digitale Android, vale a dire Samsung, che va a rivaleggiare con i rivali mediante dispositivi estremamente affini: è il caso, ad esempio, del Samsung Galaxy Tab S2.

Mini-tablet a confronto

Ed è proprio tra questi due apparecchi che proponiamo un confronto, per capire quale sia il più adatto alle esigenze di ciascuno. Partendo sempre dal presupposto che, come è ovvio, il dispositivo perfetto non esiste: esistono solo differenti livelli di congruità rispetto a determinati bisogni e determinate sensibilità.

Aspetto e design

Samsung Galaxy Tab S2 si presenta in conformità al più recente trend dell’azienda sudcoreana: linee morbide ed essenziali, non spartane ma alquanto sobrie, quasi a voler lasciare spazio ai “fuochi d’artificio” dell’aspetto software.

Dal canto suo, iPad Mini 4 mantiene inalterate quelle caratteristiche di eleganza e nitore tipiche della Apple. Rispetto alle porte e ai pulsanti, iPad appare leggermente più pratico, in compenso perde qualcosa nell’approccio con l’impugnatura.

Display e aspetti visivi

Entrambi i dispositivi presentano uno schermo dalla risoluzione di 2048 x 1536 pixel e una densità di ppi praticamente identica (320 per Samsung Galaxy Tab S2, 324 per iPad Mini 4).

Tuttavia sul piano della luminosità complessiva e del rispetto delle cromaticità, il prodotto Samsung si fa leggermente preferire.

Prestazioni

Doppio processore Cortex A57 quad core da 1,9 GHz e Cortex A53 quad core da 1,3 GHz per Samsung Galaxy Tab S2, doppio Typhoon quad core PowerVR GX6450 da 1,5 GHz per il prodotto Apple: prestazioni abbastanza simili. A fare la differenza sono la RAM (3 GB per il Galaxy Tab S2, solo 2 GB per iPad Mini) e la memoria interna (32 o 64 GB per il mini-tablet sudcoreano; 16, 64 o 128 GB per il prodotto di casa Apple).

I due sistemi operativi (Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia TouchWiz contro iOS 9) sono questioni di scelte di campo dei singoli utenti. Sul piano della connettività, invece, di fronti a pari prestazioni sul piano del protocollo wi-fi, iPad Mini 4 offre una connessione Bluetooth più moderna e stabile.

Prezzo

Potremmo entrare nel dettaglio anche sotto questo aspetto, ma chiunque abbia messo piede in un Apple Store per uscirne subito dopo, sconvolto alla vista dei cartellini con i prezzi, sa che non ce n’è bisogno

Se utilizzate ormai da anni i prodotti targati Apple oppure state pensando di comprare un nuovo device da utilizzare per l’università o per lavoro, questo è il prodotto che fa per voi! Facile da usare, il nuovo iPad può essere sincronizzato e utilizzato insieme agli altri dispostivi dell’azienda di Cupertino, in modo da condividere tutti i file di cui abbiamo bisogno e poterli utilizzare comodamente ovunque vogliate!

Per tutti gli amanti di Android proponiamo invece l’acerrimo nemico del iPad.

Stiamo parlando del Galaxy Tab S2, con uno schermo più grande rispetto al device di casa Apple, sul quale è possibile leggere documenti, modificare file come documenti e foto, giocare e guardare film in alta definizione. Acquistate subito il vostro nuovo tablet!


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.