×

Isola in vendita ad un prezzo stracciato, ecco perché

La splendida isola di Little Ross, in Scozia: messa all'asta dall'agenzia Galbraith alla ridicola somma di 325 mila euro.

Isola di Little Ross

AAA Vendesi isola scozzese, affare garantito

Recentemente sull‘Huffington Post è apparso un annuncio assai singolare: “Vendesi a soli 325 mila euro l’isola di Little Ross, situata nella punta estrema della Scozia “. Una allettante prospettiva, secondo l’inserzione: “Una proprietà unica in grado di offrire la chance per un cambio di vita, alternativo .”

Una intera isola (spiaggia, cottage e faro inclusi), ceduti al prezzo di una misera somma: piccolo rigoglioso paradiso di sette ettari offerto all’incredibile cifra di un appartamento a Roma?! La notizia ha subito stuzzicato l’interesse di curiosi e speculatori attenti e pare che qualche acquirente, fortemente determinato, si sia già fatto avanti.

Little Ross, i misteri dell’isola inaccessibile

A dispetto degli entusiasmi, pare che la visita di Little Ross non si sia risolta in una gita di piacere.

Malgrado la presenza del porto e di una piccola spiaggia i potenziali acquirenti hanno dovuto sfoderare abilità marinare o il brevetto di volo: l’isola infatti è raggiungibile solo via aerea o marittima. Isolamento e totale scomodità hanno costituito altri due buoni fattori per scoraggiare le attività affaristiche sull’isola. Un altro motivo poco piacevole è emerso, dal passato del luogo, attaccandosi come edera velenosa, a Little Ross. Parliamo del delitto di Hugh Clark (custode del faro), avvenuto sessanta anni fa, per mano dell’assistente Robert Dickson.

Il delitto del faro che ha riempito magazine e pagine di cronaca nera

Una morte, apparentemente naturale, che ha rivelato ben presto il suo carattere di truce e misterioso delitto. Dalla scoperta del cadavere, rivelata da una coppia di turisti, si è creata attorno all’isola una cattiva fama che ha provocato un netto calo dell’attività turistica.

Lo splendore economico dell’isola, legato agli anni sessanta, oggi appare un sogno distante. Proprio a partire da questa crisi è nata la necessità di rilanciare la località mettendola all’asta.

Isola in vendita

Il misterioso delitto di Little Ross

Il delitto avvenne il 18 agosto del 1960. All’epoca, attività e manutenzione del faro erano affidate a una coppia di custodi: Hugh Clark e Robert Dickson, assistente. Nel pieno della stagione estiva Little Ross era una meta turistica molto frequentata: l’ideale per trascorrere soggiorni di vacanza e brevi gite. Intento condiviso dal segretario della locale RNL e dal figlio. L’occasione perfetta, per l’uomo, di: assolvere al breve passaggio di consegne con il guardiano del faro e godersi il resto della giornata in compagnia del ragazzo. I fatti relativi al ritrovamento del corpo, dopo tanti anni, paiono incerti: secondo i referti e il rapporto padre e figlio scoprirono il cadavere di Clark nella parte degli alloggi privati, riservati ai custodi. La scena del delitto e l’assenza dell’altro responsabile si rivelarono due circostanze gravi e inspiegabili

Quello che apparve a prima vista una morte naturale, a seguito di esame portmortem, si rivelò essere invece un delitto. Le indagini e le prove, data la natura isolata della località, si orientarono subito verso Robert Dickson: principale sospettato dell’omicidio di Hugh Clark. La formalizzazione dell’accusa e una caccia all’uomo permisero di stanare Dickson e arrestarlo per l’omicidio del collega. La pena capitale, prevista per il reato, fu ufficialmente commutata in ergastolo.

Da allora nessun manutentore si occupa più del faro: il controllo è gestito e regolato a distanza e l’isola di Little Ross è tornata ad essere un luogo incontaminato e inaccessibile.

L’Annuncio originale della Galbraith

Per i lettori più curiosi accludiamo la versione integrale dell’annuncio pubblicato sullHuffington Post, dall’agenzia Galbraith:Little Ross Island. Offers over 325.000. A once in a lifetime opportunity to buy 29 acre island. Located just off-shore, to the south to the Kirkcudbright. Outstanding views of open sea, costline, countrysid, the isle of man and Lake district. Including B listed lighthouse, Keepers cottages, a natural Harbour and a pebbly beach.”

Scrivi un commento

1000

Leggi anche