> > Italia, Leonardo Bonucci anticipa la sfida di San Siro: "Non fischiate i gioc...

Italia, Leonardo Bonucci anticipa la sfida di San Siro: "Non fischiate i giocatori"

Bonucci

Il capitano della Nazionale Italiana, Leonardo Bonucci, ha lasciato alcune dichiarazioni interessanti prima della sfida contro l'Inghilterra

Ad un anno dalla storica vittoria dell’Italia, sul campo di Wembley, nella finale degli Europei 2020, la Nazionale Azzurra ha battuto nuovamente l’Inghilterra.

Gli Azzurri non si sono qualificati al prossimo Mondiale, ma in Nations League si stanno facendo valere.

Bonucci parla ai tifosi: “Non fischiate i giocatori della Nazionale”

Prima della sfida contro gli inglesi, decisa per l’italia da uno splendido gol del neo acquisto del Napoli, Giacomo Raspadori, il capitano azzurro Leonardo Bonucci aveva parlato a cuore aperto, rivolgendosi ai tifosi. Il tema dibattuto era particolarmente spinoso, si faceva, infatti, riferimento a possibili fischi da parte di alcuni tifosi nei confronti di alcuni giocatori della Nazionale.

Primo indiziato quel Gigio Donnarumma che tornava nello stadio della sua ex squadra, il Milan

Le parole di Bonucci

Bonucci, da vero leader in campo e fuori, ha anticipato la possibile mossa dei tifosi rossoneri: Chi fischia un giocatore della Nazionale Italiana per me è una persona senza cervello, in quel momento il giocatore rappresenta tutta la nazione e anche chi sta fischiando. Non vedo perché debba essere fischiato Donnarumma che ha solo fatto una scelta, non è stato il primo a essere fischiato e non sarà l’ultimo.

Dobbiamo crescere dal punto di vista culturale, domani ci aspettiamo un San Siro carico.” E i tifosi lo hanno ascoltato, caricando la squadra dal primo momento, trascinandola alla vittoria finale sui rivali inglesi