La Baby sitter più brava del mondo si veste da sirenetta: le foto - Notizie.it
La Baby sitter più brava del mondo si veste da sirenetta: le foto
Curiosità

La Baby sitter più brava del mondo si veste da sirenetta: le foto

veste
La Baby sitter più brava del mondo si veste da sirenetta: le foto

Le baby sitter sono persone straordinarie. Quello che fa questa baby sitter è qualcosa di unico. Si veste da sirenetta per la bambina che accudisce.

Solitamente molti genitori hanno dei problemi con le baby sitter, in quanto non sempre riescono ad assumere al meglio al loro ruolo. Alcune sono in ritardo, altre arrivano prima e vanno via troppo presto. Molte baby sitter maltrattano i bambini non occupandosi nel modo migliore di loro. Ma ci sono anche baby sitter che amano quello che fanno e lo svolgono nel migliore dei modi.

La storia che vi stiamo per raccontare è quella di una baby sitter considerata la più brava del mondo. Una baby sitter che si prodiga per il bene della bambina facendo di tutto per farla stare bene. Qui vi raccontiamo la storia di Keegan Carnahan, una baby sitter di 15 anni. Questa ragazza, nel tempo libero, lavora come baby sitter e si occupa di una bambina di tre anni di nome Alidy.

57487822063fdc665f04d52eeab9834b

Da quando il padre della piccola è morto, la baby sitter si veste ogni volta in modo diverso per provare ad alleviare il suo dolore e per farla sorridere. La bambina è sola, non ha nessuno con cui giocare e per questa ragione la baby sitter ha pensato bene di fare qualcosa per aiutarla.

Keegan, la baby sitter, decide di passare tutta la giornata con la bambina e vestirsi da sirenetta grazie anche a una coda da sirenetta che possiede dall’età di 12 anni.

Le due trascorrono così la giornata giocando insieme e divertendosi. Keegan, la baby sitter, decide di pubblicare le varie foto dei travestimenti sui social network. Ovviamente, il popolo della rete ha trovato l’iniziativa davvero lodevole e Keegan è stata giudicata la migliore baby sitter al mondo. “Quel giorno si era vestita da sirena per stare in casa e allora ho pensato che sarebbe stata una bella sorpresa indossare anche il mio di costume per l’ora del bagno. Ho preso questa coda quando avevo 12 anni”.

68680c056eec404b89d9f21b27ab6116

Come puoi vedere dalla foto, la bambina Alidy sembra essere davvero serena e contenta. Ora, come racconta la madre, anche Alidy vuole avere gli stessi capelli rosa della sua baby sitter.

babysitter15

La mamma della bambina, Jenna, è ora soddisfatta e contenta.

E’ davvero felice di vedere sua figlia stare bene e in pace. Ora la sua bambina può divertirsi e giocare stando bene ed essendo serena.

I consigli per essere una buona baby sitter

Se anche tu vuoi lavorare come baby sitter, ecco alcuni consigli utili per diventare baby sitter:

  • fai esperienza prendendoti cura dei tuoi fratellini o dei tuoi cugini o anche di qualche bambino dei tuoi vicini;
  • siccome è un lavoro responsabile sarebbe necessario seguire un corso. Un corso dovrebbe prepararti sia dal punto di vista pedagogico che da quello sanitario;
  • cercate di essere responsabili informando sempre i genitori dei bambini sugli spostamenti che fate;
  • i numeri di telefono dei genitori dei bambini devono essere sempre a portata di mano in modo da sapere come rintracciarli nel caso ci fossero problemi;
  • in casa deve essere tutto sicuro in modo che il bambino non incorra in pericoli.

La storia di Keenegan ci insegna che baby sitter come lei dovrebbero essere un esempio per i bambini.

Grazie alla sua baby sitter, ora Alidy è una bambina serena, sorridente. Un bell’esempio di amore e di affetto di una baby sitter nei confronti della bambina che accudisce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche