Le capesante escono dalla conchiglia - Notizie.it
Le capesante escono dalla conchiglia
Cucina

Le capesante escono dalla conchiglia

Le capesante escono dalla conchiglia
Le capesante escono dalla conchiglia

Capesante croccanti alla nocciola e erba cipollina. Deliziose capesante arricchite da nocciole tostare e dalla delicatezza della panna liquida.

Capesante croccanti per uno straordinario cenone di fine anno

UN AMORE DI CUOCA

Con Farida

Capesante croccanti alla nocciola e erba cipollina

Ingredienti:

  • 4 belle noci di capesante
  • 40 gr di nocciole
  • ½ mazzetto di erba cipollina tritata finemente
  • 20 gr di burro + 1 noce
  • pepe
  • 1 presa di fior di sale (o di sale)

Per la salsa

  • 1 piccolo bricco di panna liquida
  • 1 scalogno
  • 1 piccola noce di burro dolce
  • sale

Preriscaldare il forno a 160°

Disponete le capesante in una teglia.

Disponete una foglia di burro su ciascuna di esse, spolverare con il pepe, infornare per 8 minuti e recuperare il burro di cottura in una ciotolina.

Tostate le nocciole in una padella senza aggiungere grassi e tritatele.

Mettere le nocciole e l’erba cipollina in una casseruola con il burro delle capesante e mescolate finchè il burro non si scioglie.

Mettete da parte questo composto.

Fate dorare lo scalogno in una casseruola con il burro. Aggiungete la panna, il sale e il pepe. Fate scaldare per 3 minuti, passate la salsa con il mixer e filtratela. Tenetela al caldo nella casseruola.

Impiattamento: disponete le capesante al centro di un vassoio, cospargetele con il composto di nocciole ed erba cipollina e con il fior di sale, e versare la salsa tutto intorno (potete emulsionare la salsa con il mixer per renderla spumosa)

Il mio piccolo segreto: qualche volta sostituisco le nocciole con dei grani di sesamo e grattugio la scorza di un limone verde sulle capesante per aggiungere un tocco esotico!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Coltivare i semi di chia
Cucina

Come coltivare semi di chia

di Notizie

Tra gli alimenti considerati più ricchi di proprietà, figurano anche i semi di chia. Ma è possibile coltivarli in un clima come il nostro? La risposta è sì. Ecco come.