Le migliori creme antirughe: scopri le promozioni disponibili
Le migliori creme antirughe: scopri le promozioni
Lifestyle

Le migliori creme antirughe: scopri le promozioni

creme per il corpo

Le rughe sono uno degli inestetismi più diffusi per la pelle delle donne e degli uomini. Andiamo a vedere come combatterle e quali creme antirughe usare

Le rughe sono uno degli inestetismi più diffusi per la pelle delle donne e degli uomini. Andiamo a vedere come combatterle e quali creme antirughe usare.

Rughe viso

Prima di vedere quali sono le migliori creme antirughe, andiamo a vedere di cosa parliamo quando parliamo di rughe. Se scegliete la spiegazione poetica possono essere definite un pentagramma sul quale è scritta la musica della nostra vita. Se optate per la tesi più cruda, sono semplicemente il segno che stiamo invecchiando. Che vi piaccia la prima o la seconda definizione, la scienza ha finalmente capito da dove provengono le rughe, cosa significano e come evitare che arrivino. Andiamo quindi a vedere su cosa dovremo far agire le nostre creme antirughe.

Si pensava che ci fosse una predisposizione originaria molto spiccata all’origine delle pieghe che si formano sul viso, qualcosa che discendeva direttamente dal DNA di ognuno di noi, una sorta di origine genetica di fronte alla quale non c’è nulla da fare.

E invece ora sembra definitivamente provato che all’origine delle nostre rughe ci siamo noi, con i nostri comportamenti (troppo sole e troppi detergenti aggressivi), con il nostro ambiente ( troppo inquinamento e smog), ma soprattutto con il nostro carattere o modo in essere (felicità, ansia, insicurezza, stress, e via dicendo). Il che significa che la battaglia contro le rughe non è affatto persa fin dall’inizio, ma conoscendone le origini possiamo combatterla e vincerla giorno per giorno.

Rughe cause

La prima conferma viene da uno studio americano realizzato sui gemelli e pubblicato sulla rivista online “Plastic and Reconstructive Surgery” dell´American Society of Plastic Surgeons, dal quale emerge che difficoltà e stress lasciano segno sul viso e che un divorzio segna più della vedovanza.

Le rughe, secondo lo studio, non sono scritte nei geni, ma piuttosto il prodotto di molti eventi esterni primi tra tutti il divorzio, l´uso di farmaci ed il sovrappeso, ma solo prima dei 40 anni. Gli studiosi hanno esaminato 186 coppie di gemelli, in teoria geneticamente “programmati” per invecchiare allo stesso modo. I risultati hanno dimostrato che i gemelli divorziati apparivano due anni più vecchi dei loro fratelli sposati, single o addirittura vedovi. E anche i farmaci, in particolare gli antidepressivi, facevano apparire chi li utilizzava più avanti negli anni. Inoltre, nelle coppie di gemelli under 40, quelli in sovrappeso apparivano decisamente più anziani. Ma, al contrario, superati i 40, era il gemello più in carne a sembrare più giovane.

Il legame tra pelle e sfera emotiva è dunque inscindibile e sarà importante anche per scegliere le creme antirughe: l´epidermide subisce modificazioni in base all’evoluzione di una persona e anche le situazioni dermatologiche, oltre ad avere una causa fisica, possono essere accentuate da motivi psicologici. La psicologa Anna Zanardi, ad esempio, nel suo libro “Psicosomatica della pelle”, analizza alcune patalogie alla luce di questo legame e “interpreta” alcuni tipi di pelle. Vediamo qualche esempio.

1) un’epidermide spenta è tipica di persone apatiche che stanno vivendo una fase di delusione.
2) chi soffre di arrossamenti di solito ha un temperamento molto sensibile oppure, se si tratta di un episodio improvviso, può essere letto come una protesta.
3) La cute è secca e disidratata prima dei 40 anni può dipendere da un accantonamento della parte seduttiva e femminile.

È molto interessante anche osservare il comportamento che hanno le donne nei confronti della pelle. “Gli eccessi nascondono sempre un disagio”, dice Umberto Borellini, cosmetologo e psicologo all´università Tor Vergata di Roma. “La trascuratezza e la mancanza di igiene rispecchiano un atteggiamento di negatività nei confronti di se stesse. Così come un´attenzione maniacale e un’ossessione di pulizia è tipica di donne insicure, che provano vergogna per qualche cosa che hanno commesso. Come se si sentissero sporche e, lavandosi continuamente, cercassero di espiare le proprie colpe”.

Nella medicina estetica moderna, l´aspetto psicologico è diventato fondamentale ed è fatto di un colloquio lungo e approfondito che riguarda anche le abitudini di vita e personali, un’analisi strutturale delle rughe del viso (che molto spesso sono collegate al carattere) e uno scambio di consigli che continua anche tra una visita e l´altra.

“I pazienti molte volte si presentano con le idee poco chiare”, dice Dario Tartaglini, medico estetico a Milano; “alcuni non sono soddisfatti del loro aspetto e vorrebbero migliorarsi, ma non sanno che cosa fare. Altri ancora sono curiosi oppure non sono troppo convinti, ma si sentono quasi in obbligo di sottoporsi a qualche trattamento. Occorre essere molto chiari e non promettere miracoli: un buon medico estetico deve comportarsi anche da psicologo e valutare che le aspettative del paziente non siano eccessive e, soprattutto, che non riguardino sfere personali in cui il ritocco estetico può fare ben poco”.

Rimedi naturali contro le rughe

Per eliminare la pelle secca è importante identificare ed intervenire sulle cause, anche se non sempre queste vengono individuate. Per prima cosa è buona norma eliminare l’uso di detergenti aggressivi, sostituendoli con prodotti naturali idratanti, e limitare i lavaggi poiché l’acqua ha la capacità di eliminare lo strato lipidico che dona la giusta idratazione alla pelle. I principali rimedi per contrastare una pelle del viso secca si basano comunque su una certa attenzione nella cura della propria pelle, attraverso un adeguato “nutrimento” sia da fuori che da dentro. Vediamo in che modo, attraverso vari prodotti cosmetici.

Prodotti cosmetici

La pelle secca su viso e corpo può provocare un fastidioso prurito: gambe ed avambracci in primis perchè sono le zone più povere di ghiandole sebacee. Per questo motivo può essere necessario affidarsi a rimedi più mirati e specifici, facilmente rintracciabili in farmacia, in erboristeria o in profumeria, anche se il principale consiglio è quello di rivolgersi prima ad un esperto dermatologo, soprattutto se il prurito è piuttosto serio.

In genere, i prodotti maggiormente prescritti saranno delle creme ad azione idratante e lenitive, in grado di intervenire e regolare il film idrolipidico della pelle. Pertanto, tra gli ingredienti dei prodotti cosmetici per la pelle del viso secca dovranno essere presenti: acido ialuronico; mucillagini; urea; collagene; glicerolo; grassi sebosimili; oli vegetali

L’olio di cocco è un ottimo alleato contro la pelle secca del viso perchè ha un alto potere idratante per pelle e capelli, così come l’olio di Argan e l’olio extravergine d’oliva. Basterà applicarne la giusta quantità sulla pelle e massaggiarli. Tra i rimedi delle nonne, invece, un posto di eccellenza viene dato al miele, che aiuta a ridurre la secchezza della pelle. anche in questo caso potrà essere applicato sul viso come una maschera, tenuto in posa per 30 minuti e risciacquato con abbondate acqua tiepida. Le stesse proprietà sono poi state osservate anche nello yogurt, il quale si presta come ingrediente, insieme al miele, per la creazione di una crema viso di facile stendibilità.

Un altro dei modi per appianare le rughe è il siero rigenerante. Il siero è un prodotto alatamente rigenerante per la pelle secca perchè potenzia l’effetto idratante. Visti i loro costi quasi proibitivi, perchè non prepararsene uno da sole con ingredienti naturali? Per idratare e riparare la pelle del viso che tende a squamarsi e a presentare rughe, si possono aggiungere, in un contenitore chiuso ermeticamente, 60 g di olio di cocco a 15 g di olio di rosa canina. Dopo aver agitato il composto si può applicare su tutto il viso o dove ce n’è più bisogno sia la mattina che la sera. Ma adesso andiamo a conoscere gli ultimi ritrovati in fatto di creme antirughe.

Creme antirughe efficaci

Vediamo quali sono le migliori creme antirughe che possiamo trovare in rete.

LeJeune Antirughe

La crema antirughe LeJeune è un concentrato attivo di giovinezza e al suo interno ci sono solo ingredienti al 100% naturali e ben bilanciati, per un risultato stupefacente sin da subito.

La formulazione di questa ottima crema è stata pensata in modo tale di portare a un risultato: quello di ripristinare la formazione del collagene che, come sappiamo, è uno degli elementi fondamentali che servono per avere una pelle giovane, forte e sana. Proprio questo differenzia LeJeune da tutte le altre creme antirughe che, in confronto, sono vuote e inefficaci. Grazie alla stimolazione del collagene, la crema permette il formarsi di un nuovo strato cutaneo, che va a sostituire quello vecchio, morto, atonico e solitamente asfittico. La pelle, quindi, risulta essere nuova, non segnata e radiosa.

LeJeune Antirughe

Fast lifting

Fast Lifting è una crema anti age per il viso che può essere utilizzata anche per il contorno occhi e che combatte le rughe già dalla prima applicazione. La crema penetra in profondità, idrata la pelle e previene i segni dell’invecchiamento cutaneo grazie all’azione del burro di karitè puro e dell’acido ialuronico contenuti nella sua esclusiva formulazione. Fast Lifting si basa appunto su questi due ingredienti principali, il primo ideale per dare elasticità alla pelle e renderla morbida, il secondo per combattere le rughe del viso ed è la prima crema lifting naturale che combina l’azione di burro di karitè e acido ialuronico.

fast lifting

Energy Beauty Bar

Tra le creme antirughe, Energy Beauty Bar è una delle più innovative. Nei fatti è un massaggiatore che promette, riuscendoci, di far sparire le righe attraverso delle micropulsazioni che si creano mettendolo a contatto con la pelle. Così si utilizza la tecnologia microcorrente per appianare le rughe, rassodare l’ovale del viso e rimuovere le occhiaie. Uno dei suoi punti di forza è sicuramente la facilità di utilizzo: basta appoggiare, premere e questo sostituto delle creme antirughe entra in azione. Per quanto tempo va utilizzato. Energy Beauty Bar va utilizzato dai 3 ai 5 minuti al giorno per circa 1-2 mesi e i risultati saranno rapidamente visibili.

Energy Beauty Bar

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 726 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza