Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Le migliori poesie d’amore brevi
Lifestyle

Le migliori poesie d’amore brevi

E’ bello condividere con chi si ama una poesia che parla di amore: ecco alcuni stralci di poesie d’amore brevi da dedicare al proprio partner.

Se hai intenzione di fare una bella sorpresa al tuo partner in occasione di San Valentino o dell’anniversario, potresti raccogliere qualche bella poesia breve che contenga frasi d’amore da dedicargli. Se guardiamo all’antica Grecia, troviamo alcuni poeti che hanno inneggiato all’amore nei loro versi, come Anacreonte, che scrisse: “Amo e non amo, sono pazzo e non sono pazzo” (VI-V secolo a.C.). Altri poeti più moderni come Heinrich Heine (1791-1856) hanno saputo rendere magistralmente l’emozione che il sentimento amoroso provoca:

“Se ti guardo negli occhi svanisce ogni mia pena, ogni tormento; se ti bacio la bocca, perfettamente sano ecco divento. Se mi appoggio al tuo seno, discende in me come un divino incanto; ma se mi dici Io ti amo frenar non posso, ahimè, l’amaro pianto”.

Un famoso “cantore” dell’amore in tutte le sue sfaccettature è il poeta francese Jacques Prevert. Ecco una sua bellissima poesia breve: “ Un’arancia sulla tavola il tuo vestito sul tappeto e nel mio letto tu dolce presente del presente freschezza della notte calore della mia vita”.

Ecco un’altra splendida poesia d’amore breve scritta da Josè Saramago (Premio Nobel per la Letteratura nel 1998): “Chiamarti rosa, aurora, acqua fluente, cos’è se non parole raccattate tra i rifiuti d’altre lingue, d’altre bocche? I misteri non sono quel che sembrano o non riescono a dirli le parole: nello spazio profondo, stelle poche”.

Insomma, quando l’amore è vero riesce a lasciare gli amanti senza parole.

Il poeta contemporaneo Giuseppe Conte si chiede cos’è l’amore vero, e i suoi versi sono molto toccanti. “L’amore vero, tu lo sai, è volere la gioia di chi non ci appartiene, è questo uscire, traboccare da se stessi come il sangue dalle vene per un taglio, è irrinunciabile, amore energia mutabile eterno bene”.

La brevissima poesia d’amore di Sandro Penna (1906-1977) racchiude tutto quello che l’amore riesce a far tollerare: “Amore amore lieto disonore”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche