Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Due lesbiche sognano di diventare genitori: adottano un bimbo con sindrome di Down
Lifestyle

Due lesbiche sognano di diventare genitori: adottano un bimbo con sindrome di Down

lesbiche

Holly e Alex sono due lesbiche che hanno sempre desiderato avere un bambino: hanno realizzato il loro sogno adottando Jaxson, affetto dalla sindrome di Down

Le due lesbiche Holly e Alex avevano sempre desiderato avere un bambino. Le due donne di sono sposate due anni e mezzo fa. Da allora hanno sempre pensato e parlato di una possibile adozione. Per di più, hanno sempre considerato la possibilità di accogliere un bambino con la sindrome di Down all’interno della loro famiglia.

Nel suo blog, Holly spiega il motivo per cui provasse questo ‘strano’ desiderio. La sua migliore amica d’infanzia Molly era affetta lei stessa dalla sindrome di Down. Pertanto Holly aveva sempre nutrito molto affetto nei confronti di queste persone. Fin dall’età di sette anni, desiderata avere un figlio con tale sindrome. Un desidero che espresse subito anche ad Alex quando iniziarono a frequentarsi. Come per magia, ad Alex l’idea piacque moltissimo!

chncdhaHR0cHM6Ly93aWtyLmNvbS93cC1jb250ZW50L3VwbG9hZHMvMjAxNy8wNC84MmFmOTQxZTc1ZGZkZGMzNDVkYmFiN2VjNDkwOWM4Zi5wbmc=.prx.bb31079e

Holly racconta:

Avevamo fatto un accordo secondo il quale se un giorno in futuro avessimo avuto un mucchio di soldi da parte (sì, giusto) e avessimo potuto permetterci che io potessi restare a casa a tempo pieno almeno per 5 anni, allora avremmo adottato un bambino con la sindrome di Down.

chncdhaHR0cHM6Ly93aWtyLmNvbS93cC1jb250ZW50L3VwbG9hZHMvMjAxNy8wNC85ZDRlYTQ4MmExMDJkZTQyMDEzZGU2ZDBhODRiYmI5ZTEucG5n.prx.9066d84d

Holly e Alex diedero così inizio alle pratiche per l’adozione del bambino subito dopo il matrimonio. Le due donne lesbiche erano consapevoli che ci sarebbero voluti molti anni prima di poter accogliere in casa il bimbo. Ma, inaspettatamente, dopo soli 6 mesi la coppia ricevette un messaggio dall’agenzia. Il messaggio diceva:

6 mesi, sindrome di Down, difetto del setto atrioventricolare, intervento al cuore, ospedale, problemi di alimentazione, madre biologica, piano di adozione, sistemazione immediata. Siete interessate?

chncdhaHR0cHM6Ly93aWtyLmNvbS93cC1jb250ZW50L3VwbG9hZHMvMjAxNy8wNC9mNmZkNmY1YzFiN2JlZjI3ZjRhOWExYmVkMWE3NTVmYjEucG5n.prx.f9613112

Tutto questo accadde mentre Holly e Alex si trovavano in vacanza a Vegas con dei loro amici. La loro prima reazione fu del tipo:“Oh mio Dio! Diventeremo genitori da un giorno all’altro!?”. Fu proprio così. Le due donne presero il primo aereo e andarono a incontrare il loro nuovo figlio, Jaxson. Il giorno dopo, già tenevano tra le braccia questa preziosa creaturina.

Le mamme lesbiche oggi con il piccolo Jaxson

chncdhaHR0cHM6Ly93aWtyLmNvbS93cC1jb250ZW50L3VwbG9hZHMvMjAxNy8wNC84MzBiYjc5NTI1MzNhZWQ3YzNkZWZiOTg5ODg2ZjNjYjEucG5n.prx.585e4192

Oggi il piccolo Jaxson è un bambino molto felice, che cresce alla velocità della luce! Sebbene sia stato sotto ossigeno e dovrà subire un intervento al cuore, i medici hanno affermato di essere molto contenti delle condizioni di salute generale del piccolo.“Non abbiamo alcun dubbio che Jaxson fosse destinato a essere nostro. Non potremmo essere più felici con il nostro piccolo Pickle Pants!” , hanno detto le due mamme lesbiche, evidentemente felicissime.

chncdhaHR0cHM6Ly93aWtyLmNvbS93cC1jb250ZW50L3VwbG9hZHMvMjAxNy8wNC83MmEwMDUxMzI3ZDRjYWNiZTlmMzljMjNlYWViZTM4YTEucG5n.prx.adf9b6ef

Holly, che fa il paramedico, e Alex, un pompiere, prendono parte a diversi eventi in favore delle persone con la sindrome di Down. Ogni giorno dimostrano che queste persone meritano amore e cure al pari di chiunque altro. Molta gente li definisce ‘angeli’, perché le due donne hanno sacrificato le loro vite per un bambino con la sindrome di Down. Ma le neomamme ridono per questo. “Siamo semplicemente una coppia di ragazze destinate a diventare le mamme di Jaxson”, affermano con gioia. Dio benedica questa famiglia meravigliosa!

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche