×

Life in a Day: Tutto il mondo in rete

default featured image 3 1200x900 768x576
life in a day large

Un progetto ambiziosissimo ma rivoluzionario. Spettacoli Blog ve ne aveva già parlato quando si trattava di un concetto ancora embrionale ma ora siamo lieti di presentarvi “Life in a day” prodotto fatto e finito targato Youtube, Ridley Scott e Kevin MacDonald (regista di film come “L’ultimo re di Scozia”).

Lo scopo era ed è quello di rappresentare in un lungometraggio una giornata vissuta dal mondo intero. Agli utenti di Youtube era stato chiesto di riprendersi durante un momento di vita quotidiana.

Dalla colazione prima di andare a lavoro fino ai divertimenti con amici e fidanzati. Così il 24 Luglio del 2010 è stato registrato grazie al contributo personale di migliaia di persone e il lungometraggio di circa 90 minuti è diventato senza mezzi termini il primo film interamente realizzato, prodotto e distribuito in rete.

Numeri da capogiro: circa 4500 ore di filmati provenienti da ben 197 Paesi, 45 lingue diverse per 80mila utenti.

Un progetto che abbatte le frontiere virtuali del nostro mondo e che indipendente dall’originalità del progetto porta con se un messaggio positivissimo. La bellezza delle diversità del nostro pianeta, l’unicità e l’importanza di ognuno di noi e il senso di appartenenza a una comunità su scala mondiale.

Il lungometraggio ha debuttato al Sundance Film Festival, la rassegna dedicata al cinema indipendente diretta da Robert Redford, è trasmesso in streaming sul canale YouTube dedicato.

Tutti coloro che sono stati scelti per fare parte di “Life in a day” sono stati menzionati come co-registi nei titoli di coda e si sono recati al Festival con un posto in prima fila.

Ecco il trailer del film:LIFE IN A DAY
0

Contents.media
Ultima ora