Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Come migliorare l’ambiente della casa in semplici mosse
Lifestyle

Come migliorare l’ambiente della casa in semplici mosse

stanza casa

Volete rinnovare la vostra abitazione e non sapete come fare? Ecco alcuni semplici procedimenti per valorizzare la casa e renderla accogliente.


Volete rinnovare la vostra abitazione, ma non sapete come fare? Per vivere in una casa accogliente e salubre bisogna valorizzare prima di tutto l’ambiente nel quale siete soliti trascorrere gran parte del tempo. Non sono richieste particolari competenze professionali e potrete procedere con piccoli interventi in modo semplice e veloce ottenendo grandi benefici per l’ambiente.

Una soluzione sostenibile

Il primo consiglio è quello di utilizzare le nuove lampade a LED che producono maggiore luminosità con una dispersione di calore minore. A questo proposito Greenice, uno dei principali negozi online presente in tutta Europa offre un’infinità di opzioni per illuminare l’ambiente ottenendo enormi benefici. Grazie a continui test e ricerche, una squadra di professionisti propone i migliori prodotti di illuminazione LED convenienti sul mercato per qualità/prezzo. In Europa pochi ancora conoscono i vantaggi delle lampade a LED, ma la loro diffusione in ambito domestico già oscilla tra il 25% e il 30%. I settori invece in cui vengono più utilizzate riguardano il settore commerciale, gli uffici e l’illuminazione stradale. La tecnologia LED si sta evolvendo notevolmente negli ultimi anni dimezzando costi e consumi. Probabilmente tra 4 o 5 anni si raggiungerà il 70% dell’illuminazione a LED nel mercato europeo.

Come utilizzare lampade a LED

Per migliorare l’ambiente bisogna partire da una giusta illuminazione degli spazi. Con una spesa ridotta è possibile acquistare delle lampade a parete rendendo l’ambiente meno buio e soffocante. Si consiglia di applicare le lampadine a LED soprattutto in ambienti poco colorati che hanno bisogno di essere valorizzati. Per questo motivo è meglio non utilizzare le lampade a LED in cucina.

Se vogliamo illuminare una stanza di raccordo, come il corridoio possiamo acquistare faretti ad incasso, piccoli e pratici. Per illuminare il soffitto è possibile scegliere tra un’immensa varietà di proposte. Si possono comprare aplique e sospensioni donando all’ambiente maggiore eleganza.

Un’altra soluzione è quella di installare strisce a LED su mobili, superfici regolari e pareti. Le strisce applicate su diversi piani permettono di illuminare soltanto alcuni spazi della stanza creando un’atmosfera magica e un elegante effetto luminoso. Un errore da evitare è quello di applicare le strisce ovunque. Bisogna valutare bene il luogo adatto per inserire le strisce e mantenere una luminosità uniforme.

I vantaggi delle lampade a LED

Le lampadine a LED non sono semplici lampadine. Si tratta di un tipo di illuminazione con numerosi vantaggi perché produce una luminosità superiore alle lampadine tradizionali e allo stesso tempo permette di risparmiare una grande quantità di energia. Le lampade a LED sono prive di sostanze inquinanti, meno pericolose per l’ambiente e facilmente riciclabili.

Per questo motivo hanno bisogno di poca energia per essere alimentate e hanno una durata maggiore rispetto alle lampadine tradizionali. Infatti sono in grado di perdere potenza in maniera graduale e riescono così a resistere per quasi 100.000 ore. Inoltre un altro vantaggio da non sottovalutare è che le lampadine producono zero emissioni di raggi ultravioletti e radiazioni infrarosse, dannose per l’uomo.

Come potete capire, si tratta di una soluzione davvero efficace che vi permette di rispettare l’ambiente, risparmiare sui costi e consumi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche