×

Guarda un film per adulti, ma gli attori sono i genitori

Una donna ha raccontato un curioso episodio accaduto quando aveva solo 15 anni. Ha guardato un film a luci rosse, ma i protagonisti erano i genitori.

ragazza tv

Un sito australiano, Mamamia.com, ospita le lettere di tutti quegli utenti del web che desiderano raccontare storie curiose o imprevedibili della loro vita. Una donna, ha pensato di raccontare un episodio di cui è stata suo malgrado protagonista quando era appena 15enne.

L’allora ragazzina era tornata a casa da scuola con una strana voglia: vedere un film per adulti. Nel soddisfare questo suo desiderio, però, la giovane è incappata in un video amatoriale che aveva per protagonisti proprio i suoi genitori.

Il video a luci rosse

La 15enne era tornata a casa da scuola con il desiderio di vedere un film per adulti, motivo per il quale aveva rovistato tra le videocassette dei genitori.

Dopo aver trovato ciò che cercava, la giovane si è messa comoda, ma è accaduto qualcosa di strano: “C’era un divano, sembrava davvero uguale a quello di casa mia. Il video era stato girato con una telecamera fissa, e sul divano c’era una donna nuda. E’ arrivato l’uomo e hanno iniziato a fare sesso in modo piuttosto noioso. Era la cosa meno sensuale che avessi mai visto. Ad un certo punto l’uomo ha guardato dritto in camera – ha proseguito il racconto -.

Sembrava avesse uno sguardo familiare, la somiglianza con mio padre era davvero impressionante. Ovviamente poi ho dovuto ammetterlo a me stessa: quello era mio padre, la donna era mia madre e quello era il mio divano”.

L’inevitabile imbarazzo

La donna ha raccontato di aver provato un sussulto di vergogna nel rendersi conto di quanto stava accadendo. “Il tratto dal divano al videoregistratore è stato lentissimo. Riuscii a spegnere tutto, ma da quel giorno sono rimasta decisamente traumatizzata“.

Solo dopo diversi anni di imbarazzo, la donna è riuscita a raccontare la vicenda al fratello, riuscendo così a superare lo choc di quel pomeriggio decisamente particolare.

Contents.media
Ultima ora