Luke Perry: cinque curiosità sull'attore di Beverly Hills 90210 | Notizie.it
Luke Perry: cinque curiosità sull’attore di Beverly Hills 90210
Lifestyle

Luke Perry: cinque curiosità sull’attore di Beverly Hills 90210

Luke Perry

Non tutti sanno che Luke Perry amava in particolare un ruolo, e che con gli amici ed i colleghi di Beverly Hills 90210 fece una promessa, mantenuta.

La notizia della morte prematura di Luke Perry ha sconvolto i fan dell’attore. Non tutti sanno però che il personaggio di Dylan McKay sarebbe dovuto apparire solo in pochi episodi di “Beverly Hills 90210”. Cinque piccole curiosità sull’attore, che prima di tutto amava il suo ruolo di padre.

Il rischio di una Beverly Hills senza Dylan

Al produttore Aaron Spelling piacque molto l’interpretazione di Luke Perry, imponendo così la sua scelta a quelli della Fox che inizialmente non erano d’accordo a sviluppare il ruolo del suo personaggio. La decisione fu davvero azzeccata, perché senza il tenebroso Dylan la serie “Beverly Hills 90210” non sarebbe stata probabilmente così cult.

Forse anche troppo. Luke Perry divenne un vero idolo per le adolescenti anni Novanta. In un centro commerciale in Florida si radunarono una volta circa 10mila ragazzine che avevano come unico obiettivo solo quello di poter vedere da vicino Dylan McKay. Perry però non riuscì a firmare un solo autografo.

A causa della ressa, fu portato via dalla sicurezza mentre nove ragazze rimasero ferite a causa della calca. L’attore successivamente ci scherzò su commentando al Washington Post: “Non so come sia potuto accadere una cosa del genere, non canto nemmeno!”.

Il vero nome di Luke Perry è però Coy Luther Perry III, nato a Mansfield (nell’Ohaio). Anche se ha passato la sua adolescenza in un ambiente rurale, il futuro Dylan ha sempre ambito a diventare attore tanto che subito dopo il liceo si trasferì a Los Angeles per inseguire il suo sogno. La sua anima però è sempre rimasta quella semplice e genuina del ragazzo di campagna, tanto che anche quando divenne per tutti Luke Perry amava ricordate Fredericktown, dove è cresciuto, come un luogo di “brave persone” che “quando dicono grazie lo pensano davvero”.

Luke Perry dal cuore d’oro

Luke Perry ha sempre d’altronde sottolineato la volontà di rimanere se stesso. “Un anno fa facevo l’asfaltatore e tra un anno potrei farlo di nuovo” aveva commentanto nel 1991 l’attore a Entertainment Tonight, al termine della prima edizione di “Beverly Hills 90210”. Con gli altri amici e colleghi della serie si fecero infatti una promessa. “Prenderci a schiaffi se diventiamo troppo presuntuosi” rivelò Perry. Chi compiange l’attore lo ricorda d’altronde come “un’anima gentile” e una persona di cuore.

Luke Perry ha cercato infine di mantenere il più possibile privata la sua vita sentimentale. L’attore si sposò con Rachel Sharp da cui ebbe due figli, Jack (1997) e Sophie (2000), anche se alla fine il matrimonio naufragò. Perry però non ha mai nascosto di amare molto il suo ruolo di padre, tanto che quando interpretò Fred Andrews in Riverdale, padre di Archie, disse ai genitori di J.K. Apa: “Mi occuperò di vostro figlio come se fosse il mio”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche