×

Antonino Cannavacciuolo, quanto guadagna il famoso chef

Antonino Cannavacciuolo è il terzo chef d'Italia. Primo e secondo posto per Famiglia Cerea e Fratelli Alajmo.

cannavacciuolo

Lo chef di origine napoletane Antonino Cannavacciuolo è ormai un famoso volto televisivo grazie alla sua partecipazione a diversi format di cucina, tra cui Masterchef Italia e Cucine da incubo Italia. Al di là del suo impegno sul piccolo schermo, lo chef è a capo del ristorante Villa Crespi, una dimora storica situata sull’isolotto di Orta San Giulio.

Il ristorante ha fatturato 9,9 milioni di euro, con un incremento del 25% rispetto all’anno precedente. Grazie agli introiti della sua attività, Cannavacciuolo è il terzo chef d’Italia davanti anche a Carlo Cracco. Il dato è emerso dalla classifica stilata da Pambianco Strategia di Impresa.

Il ristorante di Cannavacciuolo

Dietro a Villa Crespi non c’è solo la figura dell’imponente chef partenopeo diventato famoso per le sue pacche sulla schiena.

Al suo fianco nella gestione dell’attività c’è la moglie, Cinzia Primatesta. I 9,9 milioni di fatturato fanno balzare Cannavacciuolo la terzo posto. Davanti a lui i fratelli Alajmo con 13,4 milioni e la famiglia Cerea, a quota 17,9 milioni. Il migliore incremento lo ha registrato Enrico Bartolini, con un +30%.

I primi 10 chef

Al vertice della classifica di Pambianco troviamo Famiglia Cerea con un fatturato di 17,9 milioni di euro, seguita da Fratelli Alajmo e Cannavacciulo.

Carlo Cracco si classifica al quarto posto con 8,1, seguito da Enrico Bartolini (6,1 milioni), Giancarlo Perbellini (5,3 milioni), Massimo Bottura (5,1 milioni) e Andrea Berton (5,1 milioni). Al nono posto Niko Romito con 4,6, mentre chiude la classifica Famiglia Iaccarino con 2,5 milioni.

Contents.media
Ultima ora