×

Auschwitz Virtual Tour, il toccante salto nel passato nazista

Condividi su Facebook

Il Virtual Tour del campo di concentramento di Auschwitz offre la possibilità di rivivere tutte le agonie che i deportati hanno dovuto sopportare.

Un’esperienza unica e incredibile quella del nuovo Auschwitz Virtual Tour. Infatti, quello che una volta era il più grande e famoso campo di concentramento al mondo è ora diventato un punto di ritrovo per molti turisti che sono in visita a Cracovia, in Polonia.

Il sito storico offre ora la possibilità di rivivere a pieno le violenze e le torture che milioni di ebrei hanno dovuto subire durante la seconda guerra mondiale.

Un’esperienza fortissima ed emozionante che colpisce nel profondo tutti coloro che decidono di visitare il campo di concentramento. Tutto ciò non solo perché quest’ultimo rappresenta un’indelebile pagina della storia recente, ma perché Auschwitz riesce a raccontare perfettamente la crudeltà a cui l’essere umano può raggiungere.

Il Tour Virtuale di Auschwitz commemora tutte le vittime e le esperienze dei sopravvissuti alle crudeli ed estreme violenze dei nazisti.

Le tappe della visita

La visita offre diversi punti celebri del campo di concentramento: baracche, latrine, binari ferroviari, lo stagno delle ceneri ed i resti dei forni crematori e delle camere a gas, i quali vennero distrutti dai soldati nazisti prima di darsi alla fuga per nascondere le prove dei tantissimi massacri.

In diverse zone del sito non è possibile fare fotografie in segno di rispetto per le numerose persone che hanno perso la vita.

Il campo di Auschwitz fu inaugurato nel maggio del 1940, quando delle vecchie caserme dell’esercito polacco furono completamente distrutte e convertite in campi di lavoro. I primi deportati furono 728 prigionieri polacchi. Successivamente, il campo divenne la destinazione di ebrei e vari prigionieri politici. Il conteggio dei morti è lunghissimo e nessuno può sapere con certezza quante siano state le vittime nel campo.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.